Introduzione Uliveti e Olio

L'olivicoltura italiana, presente in 72 province su oltre 1 milione di ha, è praticata in condizioni ambientali e colturali molto diverse.
Mentre i nuovi oliveti nei vari Paesi olivicoli sono ormai orientate verso la meccanizzazione integrale delle operazioni e sono orientate verso due modelli:
1) uliveti intensive (400-600 ulivi per ettaro);
2) oliveti definiti superintensive poiché la densità di piantagione è assai elevata (1000-2000 olivi per ettaro) ove il filare sostituisce la pianta singola.

Nessun commento ancora

Lascia un commento

E' necessario essere Accesso effettuato per pubblicare un commento