Metodo di estrazione

Tipologia di estrazione dell'olio di oliva adottato da questa azienda.

Breve descrizione con le relative differenze
Ciclo di funzionamento frantoio a 3 fasi

Le olive vengono lavate e defogliate; inviate al frangitore (in alcuni frantoi le olive vengono frantumate con il vecchio sistema, le macine di pietra dette molazze), che rilascia una formazione continua di pasta olive che va alla gramolatrice; la pasta olive, addizionata opportunamente di acqua (caratteristica del ciclo a 3 fasi), viene inviata alla centrifuga (decanter), che separa la pasta nei suoi tre componenti, sansa, acqua di vegetazione e mosto olio. L'olio e l'acqua di vegetazione sono inviati ai separatori centrifughi per estrarre l'olio.

Ciclo a 2 fasi (denominato anche "Integrale") - differenza:
Il processo di lavaggio, frantumazione, e gramolazione delle olive resta sostanzialmente simile a quello su indicato.
La tecnologia a due fasi denominata "Integrale" non utilizza l'aggiunta di acqua di diluizione, al fine di evitare il dilavamento dell’olio, preservando le sue parti aromatiche di maggior pregio, e di operare a basse temperature per ottenere un prodotto di alta qualità.

Nessun commento ancora

Lascia un commento

E' necessario essere Accesso effettuato per pubblicare un commento