Sequestri olio di oliva

foto bottigliaolioNell’ultima settimana si sono intensificati i controlli da parte dell’Icq, che ha effettuato ulteriori sequestri di olio confezionato e posto in commercio in Toscana ed in Liguria. Tutto in linea con la politica del Ministro Zaia, “Tolleranza zero, Vigilanza costante e capillare” per sostenere i produttori oleari onesti.

 

(Icq) L’Ispettorato controllo qualità sta mantenendo alto il livello di attenzione verso le contraffazioni e continua nell’attività di difesa delle produzioni d’eccellenza dell’agroalimentare italiano.

Gli ultimi sequestri di partite di olio di oliva già confezionato e pronto per il commercio:

- Toscana sono stati sottoposti a sequestro penale oltre 2.000 litri di olio extravergine di oliva (leggi notizia completa);

- Liguria, si è appena conclusa un’azione in provincia di Imperia che ha portato al sequestro di circa 1.300 bottiglie di olio extravergine di oliva 100% italiano (leggi notizia completa);

- Napoli e Sicilia - oltre 450 quintali di olio pronto per essere esportato negli Stati Uniti con la dicitura di olio extravergine di oliva, olio d’oliva e olio di sansa di oliva ma risultato in realtà essere olio di semi di soia e olio di semi di soia colorato (leggi notizia completa).


Commenta questa notizia sul nostro FORUM OLIO EXTRA VERGINE

 

Nessun commento ancora

Lascia un commento

E' necessario essere Accesso effettuato per pubblicare un commento