Autofattura nell’era della Fatturazione Elettronica

Con l'obbligo della fatturazione elettronica non è più possibile l'emissione di autofattura per soggetti esonerati privi di partita IVA.

L'autofattura dell'olivicoltore esonerato, dal 1 gennaio 2019 è diventata elettronica.

Dal 1 gennaio 2019 l'autofattura che emette il frantoio oleario deve essere emessa elettronicamente e registrata separatamente, dopo averne consegnata una copia all'olivicoltore esonerato.

Infatti, il Sistema di Interscambio SDI NON PERMETTE L'EMISSIONE DI AUTOFATTURA A SOGGETTI PRIVI DI PARTITA IVA.

Anche se nel caso degli agricoltori si tratta di una semplice fattura (codice TD01) per la quale, nel caso di autofattura per esonero, la fattura riporta i soggetti invertiti e NON E' PERMESSO INDICARE IL CEDENTE SENZA INDICARNE LA PARTITA IVA.

In realtà questa regola era in vigore anche prima dell'obbligo della fatturazione elettronica, soltanto che era prassi emettere autofattura per tutti i soggetti che cedessero al frantoio oleario l'olio oppure le olive, quando fossero sprovvisti di partita IVA.

Purtroppo l'usanza possibile fino al 31/12/2018 adesso non è più praticabile in quanto l'SDI scarta le autofatture emesse in modo corretto ma per soggetti sprovvisti di partita IVA.

Gli acquisti effettuati dal frantoio oleario da soggetti senza partita IVA vanno registrati mediante una semplice dichiarazione di acquisto, in Extravirgin chiamata "Buono di acquisto", il quale non va trasmesso al SDI, ma va stampato e consegnato all'olivicoltore alla vecchia maniera. In questo Buono di acquisto non va indicata l'IVA.

Grazie al software Extravirgin tutto questo diventa di facile gestione cosi come la gestione del Registro degli Oli.

Infatti Extravirgin dispone della funzionalità di invio telematico del registro di carico e scarico olii al SIAN anche nella modalità "rapida" direttamente dal software senza dover effettuare l'upload manuale dal portale, con la semplice pressione di un pulsante.

Inoltre Extravirgin permette la verifica dei dati presenti sul SIAN confrontandoli con quelli presenti nel proprio archivio evidenziando le eventuali differenze consentendo quindi di avere il SIAN sempre allineato.

Extravirgin non è, come tanti altri un software generico adattato, è stato pensato e progettato solo per le problematiche dei professionisti dell'olio con particolare attenzione alla compilazione automatica dei registri.

Extravirgin provvede a gestire in modo semplicissimo le Fatture, i Documenti di trasporto, le Autofatture, la contabilità, le prenotazioni, il conto deposito, la tracciabilità, il registro di carico e scarico degli oli, i cassoni e tanto altro.

Da oggi puoi controllare in tempo reale il contenuto di ogni cisterna, identificare i produttori delle olive cui l'olio proviene, monitorare i movimenti carichi e scarichi, la varietà di olive contenute, tutti i registri vengono compilati dalle normali operazioni di frantoio in maniera automatica e  inviati telematicamente al portale SIAN con il sistema tradizionale di Upload o con l'invio rapido con la pressione di un solo pulsante.

In accoppiata con Extrariscontro permette di eseguire la simulazione di invio dei dati e di conoscere l'esito della trasmissione ancor prima di effettuare l'invio vero e proprio. Utilizzando Extravirgin + Extrariscontro si ha la certezza di ottenere il 100% di invii con esito positivo, inoltre si ha la possibilità di confrontare in tempo reale i dati presenti sul SIAN con i dati presenti su Extravirgin.

Gestisce la Tracciabilità completa dall'albero alla bottiglia, con la registrazione dei dati catastali dei tuoi clienti ed un efficace sistema di confezionamento e di magazzino.

Extravirgin gestisce tutti i processi utili alla tracciabilità del tuo olio d'oliva nel rispetto delle più recenti normative comunitarie.

Extravirgin è utilizzato da oltre 1200 aziende in Italia e nel resto del mondo.

Articolo redatto in collaborazione con il dott. Piervito Colonna socio-fondatore di Nexfuture, l'unica azienda Italiana specializzata in servizi informatici del settore olivicolo-oleario.

Nessun commento ancora

Lascia un commento

E' necessario essere Accesso effettuato per pubblicare un commento