Quali sono le principali avversità dell'olivo?

Panorama varietale dell'olivicoltura - Cultivar nazionale - Le varie tecniche di coltivazione degli ulivi in Italia.

Moderatori: foxhy, Paoloadm, ruby, torejeo

Paolo
Site Admin
Messaggi: 96
Iscritto il: mar gen 09, 2007 4:0 1 pm

Quali sono le principali avversità dell'olivo?

Messaggioda Paolo » mer mar 14, 2007 2:0 1 pm

L'olivo dopo milleni di concreto equilibrio ecologico, ha subito per via del massiccio uso di prodotti chimici (a volte inpropriato a cavallo degli anni 60-90), uno squilibro nella natura a favore delle avversità, gli antagonisti naturali sono quasi scomparsi solo in parte l'agricoltura biologica attenua la distruzione dell'ecosistema.
Discussione Aperta!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
caroni
Messaggi: 2
Iscritto il: mer mar 14, 2007 2:0 1 pm

La mosca delle Olive è la peggiore in assoluto.

Messaggioda caroni » mer mar 14, 2007 2:0 1 pm

Senza dubbio è la Mosca delle Olive l'insetto e il principale avversità dell'olivo, presente ogni anno, soltanto con l'agricoltura convenzionale si può distruggere, con l'agricoltura biologica si può solo in parte ha limitare i danni, servirebbero molti quattrini in più ma evidentemente i nostri amici politici hanno interesse ad altri problemi.
Ferro
Messaggi: 8
Iscritto il: lun mag 10, 2010 11:0 1 am

Re: Quali sono i principali avversità dell'olivo?

Messaggioda Ferro » mer feb 08, 2012 10:0 1 pm

Anche se questo sito è disertato da parecchi anni, l'ho scelto perché mi sembra il più adatto per una domanda che vorrei porre agli amici di Frantoionline. Fra tutti voi vi sono certamente molti produttori di olive e pertanto i più adatti a soddisfare la mia curiosità o, meglio, tranquillizzarmi.
Le recenti avversità climatiche, neve e gelo persistenti e temperature molto basse, hanno senz'altro recato danni non da poco. Visto quanto sta accadendo, vi sono dei pregiudizi per la prossima stagione? Ho letto il recente articolo su Frantoi di Roberto Tripaldi sui danni del freddo e non nascondo qualche preoccupazione. Fra i coltivatori qualcuno potrebbe dare una risposta? Sarebbe interessante avere l'opinione dei coltivatori delle varie regioni.
Grazie per le vostre risposte.
Ferro
riky
Messaggi: 45
Iscritto il: lun apr 11, 2011 9:0 1 pm

Re: Quali sono i principali avversità dell'olivo?

Messaggioda riky » gio feb 09, 2012 10:0 1 am

Le principali avversità dell'ulivo sono: la rogna, lebbra, occhio di pavone, vento, siccità e il gelo. Le ferite provocate dal gelo diventano luoghi di infestazione della rogna.
La rogna detta anche tubercolosi, si manifesta sulla corteccia con tubercoli duri e legnosi che deprimono l'attività vegetativa della pianta, provocando anche il disseccamento di interi rami. L'agente patogeno penetra nelle piante attraverso lesioni provocate da gelo, da grandine, da ferite inferte da insetti o dalle operazioni di potatura e di raccolta (bacchiatura). E' necessario intervenire con trattamenti preventivi di poltiglia bordolese.
Ferro
Messaggi: 8
Iscritto il: lun mag 10, 2010 11:0 1 am

Re: Quali sono i principali avversità dell'olivo?

Messaggioda Ferro » sab feb 11, 2012 1:0 1 am

rispondo a riky:
ho apprezzato la sua cognizione di causa sui danni causati dal gelo agli ulivi.
Ciò che vorrei sapere riguarda gli effetti che le attuali condizioni meteo, caratterizzate da temperature molto basse, avranno sul prossimo raccolto. Per questo gradirei conoscere l'opinione di coltivatori di ulivi nelle varie regioni. So che la Toscana è stata particolarmente interessata così come le regioni limitrofe. Forse è un po' presto fare delle previsioni in quanto il maltempo sta ancora imperversando, tuttavia, non appena il clima si sarà rimesso al bello sarà interessante avere l'opinione dei frequentatori di Frantoionline.
Tutto qui. Grazie per l'attenzione.
Ferro
Antonio_Ardea
Messaggi: 1
Iscritto il: mer mag 23, 2012 7:0 1 pm

Re: Quali sono i principali avversità dell'olivo?

Messaggioda Antonio_Ardea » mer mag 23, 2012 8:0 1 pm

buona sera a tutti, è la prima volta che scrivo qui e lo faccio per un problema insolito all'olivo, insolito perchè non ho trovato in giro in internet qualcosa di simile: da dei "tagli" della corteccia esce un liquido tipo miele scuro che con la pioggia di questi giorni è sparito, ho visto che una ha un pò di fumaggine e su due foglie ho trovato il grano di pepe, girano anche un po di formiche, purtroppo non posso mettere le immagini che potrebbero chiarire il problema. sono un privato e ho due piante di tipo "ascolano", sono state messe l'anno scorso e non ho fatto ancora nessun trattamento.
vi ringrazio e attendo il vostro aiuto.
Foto dell'ulivo:
immagine ridotta, clicca per ingrandire
Altre foto:
immagine ridotta, clicca per ingrandireimmagine ridotta, clicca per ingrandireimmagine ridotta, clicca per ingrandire
immagine ridotta, clicca per ingrandireimmagine ridotta, clicca per ingrandire
Antonio
riky
Messaggi: 45
Iscritto il: lun apr 11, 2011 9:0 1 pm

Re: Quali sono i principali avversità dell'olivo?

Messaggioda riky » gio mag 24, 2012 10:0 1 pm

Brutto affare!
E' sicuramente un attacco di tipo fungicida, il mio consiglio è di farti consigliare un buon prodotto da un negozio specializzato e per fargli capire di che si tratta potresti fargli vedere le foto che farai con il tuo telefonino.

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti