Olio Bertolli, comprato dalla spagna

Discussioni su varietà, qualità, costi di produzione, coretta conservazione dell'olio extravergine di oliva ecc.

Moderatori: foxhy, Paoloadm, ruby, torejeo

Cristina Armato
Messaggi: 2
Iscritto il: ven set 05, 2008 6:0 1 pm
Località: Lucinasco Imperia

Messaggioda Cristina Armato » dom set 28, 2008 10:0 1 pm

sono d'accordo anch'io con amoremio22, non ho un frantoio ma ho un'azienda agricola e so cosa vuol dire produrre olio extravergine di qulità.tutta la fatica e l'impegno per non parlare del costo delle bottiglie etichette ecc ecc. L'olio a 3 euro?! :D neanche quello per le macchine costa così poco. :lol: :lol: :lol:
la gente non sa ancora del valore dell'olio VERO ITALIANO.
GIULIANO LODOLA
Messaggi: 924
Iscritto il: ven ott 31, 2014 2:0 1 pm

Re:

Messaggioda GIULIANO LODOLA » mar feb 17, 2015 4:0 1 pm

amoremio22 ha scritto:La gente che capisce poco e niente di olio lo va a comprare al supermercato per 3euro o anke meno...non lo compra in aziende serie che davvero offrono qualità....poveri noi piccoli produttori,sovrasstati dalle multinazionali...facciamo del bene alla Spagna....sulla normativa riguardante l'etichettatura ancora nn è chiaro un bel niente :evil: ......
Ho letto più volte questa discussione molto vecchia compreso l'intervento dell'admin e facendo tutte le possibili considerazioni non si può dare ne torto ne ragione a nessuno degli intervenuti.
Ho aperto questo messaggio soltanto per ribadire un solo passaggio,
non lo compra in aziende serie che davvero offrono qualità.
forse non sapete che escluso certe zone vocate all'olio quasi tutte al sud italia, quando una famiglia va a fare la spesa giornaliera e tra gli alimenti deve acquistare l'olio, non sa dove trovare i produttori frantoiani, ci sono alcuni frantoi ma ti assicuro che anch'io facendo magari 30.000 Km annui e in passato molti di più,perciò giro, anch'io se dovessi andare al frantoio, tolto quello unico al mio paese che neppure so se ha olio tutto l'anno, bene non saprei dove andare a prenderlo, in famiglia tutti vanno al negozio o al supermercato, e quando acquisti olio, nessuno capisce nulla su cosa scegliere,
Guardo regolarmente da sempre gli scaffali anche se non sono io in casa che acquista cibo, e vedo nei supermercati moltissime bottiglie di tutte le marche e di ogni prezzo, leggi l'etichetta e uno è migliore dell'altro leggendo.
Sicuramente la maggior parte delle bottiglie è di grande marca che è il contrario di grande qualità e prezzi bassissimi, ma raramente leggo nomi di frantoi, dove vai quando ti occorre l'olio? non dire frantoio perchè i frantoi sono concentrati in località ma non presenti ovunque,ricordo che a massa carrara lunga 60 Km io ne conosco uno soltanto, ci saranno sicuramente ma il compratore deve andare dai vigili urbani a informarsi?
Poi curioso di guardare negli scaffali, ho visto che tra 50 marche da poco prezzo, si trovano magari anche 5 nomi da alto prezzo, nomi di aziende agricole di alta qualità vinicole e che fanno anche olio nei loro terreni.
Il frantoio è la fucina di origine dell'olio ma non è conosciuto da nessuno,almeno da me.
ORA NON DITEMI CHE CE L'HO CON I FRANTOIANI PERCHè NON è VERO, FACCIO SOLTANTO CONSIDERAZIONI MIE.
freccia
Messaggi: 907
Iscritto il: ven gen 25, 2013 7:0 1 pm

Re: Re:

Messaggioda freccia » mar feb 17, 2015 7:0 1 pm

GIULIANO LODOLA ha scritto:
amoremio22 ha scritto:La gente che capisce poco e niente di olio lo va a comprare al supermercato per 3euro o anke meno...non lo compra in aziende serie che davvero offrono qualità....poveri noi piccoli produttori,sovrasstati dalle multinazionali...facciamo del bene alla Spagna....sulla normativa riguardante l'etichettatura ancora nn è chiaro un bel niente :evil: ......
Ho letto più volte questa discussione molto vecchia compreso l'intervento dell'admin e facendo tutte le possibili considerazioni non si può dare ne torto ne ragione a nessuno degli intervenuti.
Ho aperto questo messaggio soltanto per ribadire un solo passaggio,
non lo compra in aziende serie che davvero offrono qualità.
forse non sapete che escluso certe zone vocate all'olio quasi tutte al sud italia, quando una famiglia va a fare la spesa giornaliera e tra gli alimenti deve acquistare l'olio, non sa dove trovare i produttori frantoiani, ci sono alcuni frantoi ma ti assicuro che anch'io facendo magari 30.000 Km annui e in passato molti di più,perciò giro, anch'io se dovessi andare al frantoio, tolto quello unico al mio paese che neppure so se ha olio tutto l'anno, bene non saprei dove andare a prenderlo, in famiglia tutti vanno al negozio o al supermercato, e quando acquisti olio, nessuno capisce nulla su cosa scegliere,
Guardo regolarmente da sempre gli scaffali anche se non sono io in casa che acquista cibo, e vedo nei supermercati moltissime bottiglie di tutte le marche e di ogni prezzo, leggi l'etichetta e uno è migliore dell'altro leggendo.
Sicuramente la maggior parte delle bottiglie è di grande marca che è il contrario di grande qualità e prezzi bassissimi, ma raramente leggo nomi di frantoi, dove vai quando ti occorre l'olio? non dire frantoio perchè i frantoi sono concentrati in località ma non presenti ovunque,ricordo che a massa carrara lunga 60 Km io ne conosco uno soltanto, ci saranno sicuramente ma il compratore deve andare dai vigili urbani a informarsi?
Poi curioso di guardare negli scaffali, ho visto che tra 50 marche da poco prezzo, si trovano magari anche 5 nomi da alto prezzo, nomi di aziende agricole di alta qualità vinicole e che fanno anche olio nei loro terreni.
Il frantoio è la fucina di origine dell'olio ma non è conosciuto da nessuno,almeno da me.
ORA NON DITEMI CHE CE L'HO CON I FRANTOIANI PERCHè NON è VERO, FACCIO SOLTANTO CONSIDERAZIONI MIE.
GIULIANO LODOLA
Messaggi: 924
Iscritto il: ven ott 31, 2014 2:0 1 pm

Re: Re:

Messaggioda GIULIANO LODOLA » mar feb 17, 2015 8:0 1 pm

freccia ha scritto:
GIULIANO LODOLA ha scritto:
amoremio22 ha scritto:La gente che capisce poco e niente di olio lo va a comprare al supermercato per 3euro o anke meno...non lo compra in aziende serie che davvero offrono qualità....poveri noi piccoli produttori,sovrasstati dalle multinazionali...facciamo del bene alla Spagna....sulla normativa riguardante l'etichettatura ancora nn è chiaro un bel niente :evil: ......
Ho letto più volte questa discussione molto vecchia compreso l'intervento dell'admin e facendo tutte le possibili considerazioni non si può dare ne torto ne ragione a nessuno degli intervenuti.
Ho aperto questo messaggio soltanto per ribadire un solo passaggio,
non lo compra in aziende serie che davvero offrono qualità.
forse non sapete che escluso certe zone vocate all'olio quasi tutte al sud italia, quando una famiglia va a fare la spesa giornaliera e tra gli alimenti deve acquistare l'olio, non sa dove trovare i produttori frantoiani, ci sono alcuni frantoi ma ti assicuro che anch'io facendo magari 30.000 Km annui e in passato molti di più,perciò giro, anch'io se dovessi andare al frantoio, tolto quello unico al mio paese che neppure so se ha olio tutto l'anno, bene non saprei dove andare a prenderlo, in famiglia tutti vanno al negozio o al supermercato, e quando acquisti olio, nessuno capisce nulla su cosa scegliere,
Guardo regolarmente da sempre gli scaffali anche se non sono io in casa che acquista cibo, e vedo nei supermercati moltissime bottiglie di tutte le marche e di ogni prezzo, leggi l'etichetta e uno è migliore dell'altro leggendo.
Sicuramente la maggior parte delle bottiglie è di grande marca che è il contrario di grande qualità e prezzi bassissimi, ma raramente leggo nomi di frantoi, dove vai quando ti occorre l'olio? non dire frantoio perchè i frantoi sono concentrati in località ma non presenti ovunque,ricordo che a massa carrara lunga 60 Km io ne conosco uno soltanto, ci saranno sicuramente ma il compratore deve andare dai vigili urbani a informarsi?
Poi curioso di guardare negli scaffali, ho visto che tra 50 marche da poco prezzo, si trovano magari anche 5 nomi da alto prezzo, nomi di aziende agricole di alta qualità vinicole e che fanno anche olio nei loro terreni.
Il frantoio è la fucina di origine dell'olio ma non è conosciuto da nessuno,almeno da me.
ORA NON DITEMI CHE CE L'HO CON I FRANTOIANI PERCHè NON è VERO, FACCIO SOLTANTO CONSIDERAZIONI MIE

non ho capito nulla di questa risposta
torejeo
Messaggi: 221
Iscritto il: gio gen 01, 1970 2:0 1 am

Re: Olio Bertolli, comprato dalla spagna

Messaggioda torejeo » mar feb 17, 2015 9:0 1 pm

Giuliano non offendi nessuno!
Se ci fai caso il nostro portale da anche la possibilità di conoscere il frantoio più vicino, anzi è nato proprio per aiutare i consumatori nel trovare il frantoio/azienda olivicola più prossima.

Lo staff di Frantoionline.it sta lavorando su questo, per la prossima campagna sarà attivata una nuova iniziativa per facilitare la ricerca dei frantoi/aziende olivicole e non solo.
gion73
Messaggi: 1541
Iscritto il: gio dic 30, 2010 4:0 1 pm

Re: Olio Bertolli, comprato dalla spagna

Messaggioda gion73 » mar feb 17, 2015 11:0 1 pm

Personalmente non posso far altro che complimentarmi per questa iniziativa. Resta il fatto che comunque ci auspichiamo che in futuro lo staff monitorizzi attentamente le argomentazioni divagatorie che ultimamente si sono manifestate sotto ogni singolo argomento. Non credo che possa mai funzionare e avere uno scopo uno strumento come questo quando si aprono 100 argomenti che racchiudono un'unica ambiguità oltremodo egregiamente evasa da più partecipanti.
GIULIANO LODOLA
Messaggi: 924
Iscritto il: ven ott 31, 2014 2:0 1 pm

Re: Olio Bertolli, comprato dalla spagna

Messaggioda GIULIANO LODOLA » mer feb 18, 2015 12:0 1 pm

torejeo ha scritto:Giuliano non offendi nessuno!
Se ci fai caso il nostro portale da anche la possibilità di conoscere il frantoio più vicino, anzi è nato proprio per aiutare i consumatori nel trovare il frantoio/azienda olivicola più prossima.

Lo staff di Frantoionline.it sta lavorando su questo, per la prossima campagna sarà attivata una nuova iniziativa per facilitare la ricerca dei frantoi/aziende olivicole e non solo.
Non avevo notato la possibilità di conoscere i frantoi vicini, buona idea, oggi i frantoi sono conosciuti soltanto agli addetti ai lavori intesi come possessori di olive da frangere in quanto hanno magari qualche ulivo nei proprio terreni.
Non riesco a farmi capire quando ripeto e insisto che la parola OLIO è legata direttamente allo scaffale dei negozi o meglio ancora supermercati e entrambi non sono clienti dei frantoi ma bensì dei commercianti che capillarmente servono la clientela con offerte sempre più vantaggiose, non portano la qualità del frantoio ma soltanto la praticità dell'acquisto.
Il mio lavoro mi porta ogni giorno a parlare con moltissima gente e quasi sempre butto il discorso sull'olio e sulla passione che da qualche mese mi ha preso, ebbene nessuno sa nulla dell'olio,sanno soltanto che si usa per friggere o condire e quando parlo dei frantoi mi dicono sorridendo, ma noi non abbiamo olive, neppure pensano che potrebbero anche andare al frantoio a comprare l'olio ottenuto da olive vere, e poi tutti mi chiedono, ma dove trovo il frantoio, e a questa domanda ,escluso quello che che conosco io ad Avenza di Carrara , non so rispondere neppure io che mi interesso di tutto.
Come può la famiglia pensare al frantoio che crede aperto a chi ha olive soltanto, come potrà mai pensare di acquistare l'olio in questi opifici che mai hai sentito nominare, manca la cultura dell'olio di frantoio aperto ai privati, tutti conoscono le cose pubblicizzate.
Quando parlavo dei frantoiani disuniti,ero subito frainteso ma io sapevo cosa volevo dire, sono certe associazioni se bel gestite che fanno conoscere gli associati, esiste l'associazione frantoiani, io non l'ho mai sentita , ma se esiste e io non l'ho mai sentita perchè non sono frantoiano, allora questa associazione non serve a nulla perchè dovrebbe servire a far trovare nuovi clienti tra i privati, non a parlare a circuito chiuso tra di voi, seimila frantoiani, 500,00€ cadauno in un anno versati anche in più volte nel fondo cassa spendibile per pubblicità suo quotidiani, sono 3 milioni di euro, quando ci sono le giornate in offerta per fare pubblicità sulle pagine di interesse non commerciale,sarebbe il metodo per fare conoscere i frantoio divisi per territorio.
I commercianti sono molto bravi in questo, non vendono olio di qualità ma soltanto olio ben pubblicizzato.
Non vorrei essere frainteso di nuovo e credere avercela con i commercianti, loro sono molto bravi e io agirei nello stesso modo se in loro, sarebbe da analizzare e copiare il loro metodo, facile è vendere il buono ma bisogna essere veramente bravi riuscire a vendere il poco buono quando in circolazione esiste anche il buono, vedi frantoio, sembrerebbe logico,ma vedo non è così , e invece di capire,si trovano scusanti sul perchè.
Poi una parola buona anche per gli scaffali, se vai allo scaffale e vuoi l'olio ottimo, lo trovi pagandolo il suo prezzo dato dal produttore frantoiano, quando i giorni scorsi ho nominato olio Ornellaia e olio Sassicaia ho voluto rompere un tabù dello scaffale ma di questi nominati ne trovi molti con tanti nomi di veri produttori, ma non costano meno di 15,00€ al 500cl.

HO SCRITTO QUESTA PAPPARDELLA SOLTANTO RIVOLTA AL SIG.TOREJERO SCRITTO IN ROSSO , tutti gli altri risponderebbero soltanto con polemiche non costruttive, vediamo il Sig.Torejro se la pensa molto diversamente da me che nulla ho a che fare con l'olio se non istruirmi per il mio uso personale e sapere nei periodi dei regali , tipo natale, ma anche in tutte le occasioni, cosa regalare aglki amici e no.
A natale ho regalato a 7 amici una bottiglia del Casone,quello degli angeli per capirci, solo 7 perchè non ne avevano ed era anche vecchio, poi ho avuto l'Ascolano e altri regali, poi ho avuto ancora quello di in brontolone ma olio molto buono e altri regali, si stupivano del genere di regalo regalando l'olio, se regali un fiore è normale regalo, se regali una bottiglia d'olio sembra vuoi dire, tieni e mangia che sei denutrito, infatti si stupivano quando davo loro l'anforetta o la bottiglia e subito li riprendevo dicendo, non è olio, è delle stelle, provalo.
Poi li incontravo ancora i giorni successivi e mi chiedevano dove acquistarlo perchè nulla avevano gustato mai di tanto buono, l'olio non è soltanto alimento, ma la meditazione del gusto.

E ORA SE AVETE DA BRONTOLARE DISAPPROVANDO, FATELO, HO LE SPALLE LARGHE E SO INCASSARE.
GIULIANO LODOLA
Messaggi: 924
Iscritto il: ven ott 31, 2014 2:0 1 pm

Re: Olio Bertolli, comprato dalla spagna

Messaggioda GIULIANO LODOLA » mer feb 18, 2015 1:0 1 pm

gion73 ha scritto:Personalmente non posso far altro che complimentarmi per questa iniziativa. Resta il fatto che comunque ci auspichiamo che in futuro lo staff monitorizzi attentamente le argomentazioni divagatorie che ultimamente si sono manifestate sotto ogni singolo argomento. Non credo che possa mai funzionare e avere uno scopo uno strumento come questo quando si aprono 100 argomenti che racchiudono un'unica ambiguità oltremodo egregiamente evasa da più partecipanti.
Rispondo nell'intervento di Giovanni ma per essere letto dal Sig. Torejro che aveva aperto questa seconda parte.
Le argomentazioni divagatorie sono da monitorare e cestinare,vero, e questo è importante quando un forum sta funzionando a dovere trovando interventi e scambi di opinioni, per questo nasce un forum, e pochi possono immaginare gli sforzi a tenerlo attivo per le poche persone che lo manovrano soltanto per divertimento e passione, credo alla fine anno ci si rimettono anche i soldi da pagare i server che li ospitano.
Monitorare e cancellare le divagazioni, ma questo forum che ci hanno messo a disposizione non era usato, era come entrare in un magazzino chiuso e buio , nessuno scrive nessuno porta calore con interventi, seimila iscritti e una decina di intervenuti, giusto che non intervengano con Giuliano che è un brocco e nulla sa, vero, e prime di me? nulla cambiava.
A me piace molto dialogare,in qualunque settore, e questo forum era come una Gramola ferma, ossidava i contenuti, la mia confusione creata ad oc voleva rimetterla in moto, il forum è quella gramola che spacca le sacche dell'olio nella pasta per estrarre il sapere come estrae poi l'olio,se la tieni ferma, sia l'acqua di vegetazione che l'acqua aggiunta che la Lipasi ,quell'enzima contenuto nell'oliva che a contato con l'olio uscito dalle sacche microscopiche rotte dalla gramola o altro, queste cose deteriorano il prodotto e un forum fermo si deteriora perchè si pensa che dialogare dove nessuno legge è soltanto tempo perso.
Ecco il mio divagare, per aprire tutti gli argomenti, e non pensate che gli amministratori e censori dormano perchè non cancellano, forse loro lo hanno capito subito e se non sono mai intervenuti è forse perchè questo che scrivevo usciva dalla loro mente ma non potevano scriverlo per non interferire.
Ho letto quanti ne hanno bocciati e esclusi di intervenuti a sproposito, io sono un inesperto ma non credo di essere mai stato censurabile per i miei argomenti e modo di esporli, magari per mettermi in riga si, e se fossero intervenuti facendomi capire che sbagliavo e non potevo continuare in questo modo, allora sarei stata al bivio di continuare con dire nulla per non irritare, oppure sparire e continuare a scrivere in altri siti non interessanti come questo.
Qualunque fosse il finale,il mio scopo primario è ottenuto, oggi nella mia tavola non entra più olio ma soltanto l'Extravergine del frantoio anche se al frantoio non posso andarci, sono nell'inferno della terra , ma l'olio è quello delle stelle.
Il discorso pitturato di rosso se è giusto altrimenti correggetelo, ma se è giusto è uno degli insegnamenti di cui devo ringraziare Giovanni,grazie Gion.
Giuliano
freccia
Messaggi: 907
Iscritto il: ven gen 25, 2013 7:0 1 pm

Re: Olio Bertolli, comprato dalla spagna

Messaggioda freccia » mer feb 18, 2015 2:0 1 pm

Tengo a precisare al "consumatore Giuliano"
che questo forum non è mai stato un MAGAZZINO CHIUSO E BUIO,è sempre stato molto
costruttivo, per lo scambio di opinioni che ci siamo fatti, ed è sempre stato usato per lo scopo
per cui è stato creato,rispettando sempre le regole, oltre che dell'educazione, quelle di non menzionare
mai aziende, fare nomi specifici, mettere indirizzi propri o altrui, fare pubblicita', ecc..
questo fino a qualche mese fa,poi qualcuno ha acceso una luce, e allora il forum ha divagato da
quello che era il suo scopo, Freccia ti ha tartassato per 2 giorni(e sei crollato), per farti capire come
ci si sente a farsi ripetere le stesse cose per 3 mesi (come si ottiene l'olio delle stelle)
Credo che nessuno debba ringraziarti per aver ILLUMINATO questo magazzino, perche' c'è sempre
stata la luce del sole.
Mi scuso con i moderatori, ma era doveroso fare questa premessa,la categoria dei frantoiani partecipa
a questo forum per costruire e non per ricevere rimproveri da un "consumatore"che nulla sa di olio,
tranne quello che legge.
Scusatemi, un abbraccio e tanta serenita' a tutti
GIULIANO LODOLA
Messaggi: 924
Iscritto il: ven ott 31, 2014 2:0 1 pm

Re: Olio Bertolli, comprato dalla spagna

Messaggioda GIULIANO LODOLA » mer feb 18, 2015 2:0 1 pm

freccia ha scritto:Tengo a precisare al "consumatore Giuliano"
che questo forum non è mai stato un MAGAZZINO CHIUSO E BUIO,è sempre stato molto
costruttivo, per lo scambio di opinioni che ci siamo fatti, ed è sempre stato usato per lo scopo
per cui è stato creato,rispettando sempre le regole, oltre che dell'educazione, quelle di non menzionare
mai aziende, fare nomi specifici, mettere indirizzi propri o altrui, fare pubblicita', ecc..
questo fino a qualche mese fa,poi qualcuno ha acceso una luce, e allora il forum ha divagato da
quello che era il suo scopo, Freccia ti ha tartassato per 2 giorni(e sei crollato), per farti capire come
ci si sente a farsi ripetere le stesse cose per 3 mesi (come si ottiene l'olio delle stelle)
Credo che nessuno debba ringraziarti per aver ILLUMINATO questo magazzino, perche' c'è sempre
stata la luce del sole.
Mi scuso con i moderatori, ma era doveroso fare questa premessa,la categoria dei frantoiani partecipa
a questo forum per costruire e non per ricevere rimproveri da un "consumatore"che nulla sa di olio,
tranne quello che legge.
Scusatemi, un abbraccio e tanta serenita' a tutti
Crollato? eccomi vivo e vegeto, è che a volte devo fare anche qualcosa altro.
Pubblicità? l'unica mia pubblicità è a voi frantoiani e la meritate anche.

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti