produttore per passione

Discussioni su varietà, qualità, costi di produzione, coretta conservazione dell'olio extravergine di oliva ecc.

Moderatori: foxhy, Paoloadm, ruby, torejeo

Franco6666
Messaggi: 2
Iscritto il: gio ago 23, 2012 10:0 1 am

produttore per passione

Messaggioda Franco6666 » mar dic 25, 2012 11:0 1 am

salve mi presento, sono francesco, leggo molto sui forum per quanto riguarda la concorrenza dell'olio extra vergine da parte di stati esteri, io posseggo 600 piante di nocellara del belice, nocellara etnea, e nocellara messinese il tutto si trova in prov di caltanissetta esattamente butera, voglio dire solo una cosa che chi produce olio di qualità e mette tutto il cuore dentro con la passione non ha paura della concorrenza, sarà il tuo stesso olio ad aprirti la strda del successo.
p.s. dimenticavo io non sono azienda pensate che sono un impiegato statale e che tra tre anni al massimo arriverà a quota tremila piante sarò impazzito? chi lo sa io credo molto nella genuinitò del prodotto il resto e tutto da vedere saluti
GIULIANO LODOLA
Messaggi: 924
Iscritto il: ven ott 31, 2014 2:0 1 pm

Re: produttore per passione

Messaggioda GIULIANO LODOLA » dom nov 02, 2014 3:0 1 pm

Franco6666 ha scritto:salve mi presento, sono francesco, leggo molto sui forum per quanto riguarda la concorrenza dell'olio extra vergine da parte di stati esteri, io posseggo 600 piante di nocellara del belice, nocellara etnea, e nocellara messinese il tutto si trova in prov di caltanissetta esattamente butera, voglio dire solo una cosa che chi produce olio di qualità e mette tutto il cuore dentro con la passione non ha paura della concorrenza, sarà il tuo stesso olio ad aprirti la strada del successo.
p.s. dimenticavo io non sono azienda pensate che sono un impiegato statale e che tra tre anni al massimo arriverà a quota tremila piante sarò impazzito? chi lo sa io credo molto nella genuinità del prodotto il resto e tutto da vedere saluti
Complimenti,hai trasformato il tuo hobby in un'industria, sono totalmente d'accordo con il tuo pensiero sulla qualità del prodotto che apre le porte a trovare clientela selezionata e non da oli scadenti.
Parlavo di questa cosa con altro amico del forum intenzionato a trasformate un ettaro di terreno in uliveto ,e con mie parole da inesperto gli spiegavo il mio pensiero sulla scelta aziendale da non essere in concorrenza con l'industria a colpi di mezzo euro ma eventualmente a misurarsi con quei produttori che vendono qualità e garanzia di soddisfazione.
Una curiosità, 1.000 mille piante di olivo quanti chili di olio selezionato Extravergine possono dare e in quanti ettari devono essere dislocate per avere qualità
Ciao, Giuliano.
awesome
Messaggi: 1
Iscritto il: mer apr 22, 2015 9:0 1 am

Re: produttore per passione

Messaggioda awesome » mer apr 22, 2015 9:0 1 am

Quella del tappo è buona, ma il punto importante è che inizino a parlare di questo prodotto, soltanto se entrerà nei ragionamenti quotidiani , si imparerà cosa è realmente l'olio Extravergine di frantoio italiano, e se aumentasse la richiesta intelligente del consumatore che capisce quello che mangia ora e inizia scegliere il meglio, ecco che sarebbe premiata la qualità con relativa risalita dei prezzi a livelli giusti, perchè oggi l'imbroglio falsa il mercato, e noi consumatori coglioni accettiamo l'imbroglio che è più economico.


Sumer

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite