Sondaggio: le previsioni per la CAMPAGNA OLEARIA 2015/2016

Tipologie di estrazione dell'olio di oliva, Tipologie e rese al quintale. Le varie differenze di estrazione a freddo o a caldo, ciclo continuo, tradizionale ecc.

Moderatori: foxhy, Paoloadm, ruby, torejeo

Previsione CAMPAGNA OLEARIA 2015/2016

Eccellente
3
19%
Ottima
9
56%
Buona
3
19%
Discreta
0
Nessun voto
Sufficiente
0
Nessun voto
Mediocre
0
Nessun voto
Insufficiente
0
Nessun voto
Scarsa
1
6%
 
Voti totali: 16
torejeo
Messaggi: 221
Iscritto il: gio gen 01, 1970 2:0 1 am

Sondaggio: le previsioni per la CAMPAGNA OLEARIA 2015/2016

Messaggioda torejeo » mar ott 20, 2015 12:0 1 pm

In Italia, la campagna Olearia 2014/2015 è stata una delle peggiori, sia come produzione che come qualità.
Mentre le previsioni per la nuova campagna olearia 2015/2016, invece, hanno riportato l'ottimismo per la nuova produzione di olio extravergine italiano, sia in termini di quantità che di qualità*.

*Qualità che dipende anche dall'osservanza delle buone pratiche negli uliveti, nei Frantoi e in tutta la filiera produttiva.

Sopra il sondaggio. Votate!

E' gradito un commento (sotto la presente), specificando la zona di produzione, tipo di cultivar prevalente, differenza con la passata Campagna Olearia, problematiche esistenti (attacco di mosca, cascola, ect.)
frantoiopreiti
Messaggi: 152
Iscritto il: lun dic 10, 2007 6:0 1 pm

Re: Sondaggio: le previsioni per la CAMPAGNA OLEARIA 2015/20

Messaggioda frantoiopreiti » mar ott 20, 2015 8:0 1 pm

Zona limbadi - Monteporo - attualmente attacco di mosca minimo 3%; cultivar: ottobratica; rese 9%; ac. 0.1 confronto con la passata stagione non ci sono paragoni quest'anno ottimo sia come produzione che come qualità attendiamo le rese.
torejeo
Messaggi: 221
Iscritto il: gio gen 01, 1970 2:0 1 am

Re: Sondaggio: le previsioni per la CAMPAGNA OLEARIA 2015/20

Messaggioda torejeo » mar ott 20, 2015 9:0 1 pm

Zona di produzione: Ricadi - Capo Vaticano - Spilinga (Calabria tirrenica):
Tipo di cultivar prevalente: ottobratica, carolea;
Differenza con la passata Campagna Olearia: + 70%
Problematiche esistenti: tardiva invaiatura;
Rese: per il momento basse per la tardiva invaiatura;
Acidità: 0,2.
Sergio Enrietta
Messaggi: 341
Iscritto il: gio nov 22, 2012 8:0 1 pm
Località: Roceja

Re: Sondaggio: le previsioni per la CAMPAGNA OLEARIA 2015/20

Messaggioda Sergio Enrietta » gio ott 22, 2015 2:0 1 am

Piemonte, Valle di Susa, Roceja alt slm 650/700 metri, ci sono elevate probabilità che il mio: "Roceia Attiva" (mi concederete questa vanteria) oliveto sperimentale privato senza fini di lucro, con oltre 700 olivi, piantati tra il 2006 e 2015, con oltre 60 varietà diverse, anche se non di tutte so il nome vero, :lol: hanno l'etichetta vera, solo che spesso dice il falso, precisione italica di alcuni vivaisti. :mrgreen:

Dicevo del mio oliveto, con tutta probabilità quello con il rapporto altitudine/parallelo, più elevato in assoluto, o comunque in gara per i primi posti. :P

Lo scorso anno ho perso il 70% della produzione, per colpa della Bactrocera, io non faccio trattamenti di alcun genere, non ho neppure l'atomizzatore. :P
L'olio "vermicello" dello scorso anno me lo sono bevuto consapevole e speranzoso che per un po' non si ripresenterà, a dire il vero, sarebbe andato a ruba lo stesso, ma..... era poco.

Quest'anno grazie all'irrigazione a goccia ho salvato credo, l'annata dal caldo secco, mosca direi al 2/3 % su alcune (non tutte le varietà, per esempio Sant'Agostino è quasi esente) olive grandi e precoci, sulla maggior parte delle tardive, assente.

Per alcuni Leccino e Pendolino si è avuta una precocissima colorazione dell'epidermide, a cui non corrispondeva un'altrettanta maturazione, rese 10.3 %.
Ora a 15 giorni di distanza, quelle stesse varietà che non avevo raccolto, si sono colorate solo di un po' in più.
Le tardive: Frantoio, Coratina, Carolea, Picholine, ecc, sono sul giallino, e solo sporadicamente si vede l'inizio invaiatura.
Prevedo la raccolta entro 10 giorni per le precoci e poi dovrò mettere mano alle tardive, mature o verdi che siano, perchè il gelo non starà a portare pazienza all'infinito. :mrgreen:
Sono comunque ancora speranzoso di poter fare la migliore qualità e rese di sempre, ho forse un po' azzardatamente, posto la barra della speranza al 15%.
:wink:
Mi viene alla mente quel giovanotto alle prime armi che da qualche tempo accarezzava le ginocchia alla sua ragazza, e :lol: questa: Perchè stai così in basso quando appena più su c'è il paradiso :?: :mrgreen:
GIULIANO LODOLA
Messaggi: 924
Iscritto il: ven ott 31, 2014 2:0 1 pm

Re: Sondaggio: le previsioni per la CAMPAGNA OLEARIA 2015/20

Messaggioda GIULIANO LODOLA » gio ott 22, 2015 4:0 1 am

Sono comunque ancora speranzoso di poter fare la migliore qualità e rese di sempre, ho forse un po' azzardatamente, posto la barra della speranza al 15%.

**************************************************

Alle stelle no?
miky
Messaggi: 54
Iscritto il: gio gen 01, 1970 2:0 1 am

Re: Sondaggio: le previsioni per la CAMPAGNA OLEARIA 2015/20

Messaggioda miky » gio ott 22, 2015 4:0 1 pm

Zona di produzione: Pisciotta - Centola - Ascea (Campania);
Tipo di cultivar prevalente: Pisciottana;
Differenza con la passata Campagna Olearia: + 35%;
Problematiche esistenti: tardiva invaiatura;
Rese: per il momento basse per la tardiva invaiatura; :D :(
Acidità: 0,1.
Siamo in forte difficoltà per il maltempo speriamo bene :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:
schimio
Messaggi: 40
Iscritto il: lun feb 26, 2007 2:0 1 pm

Re: Sondaggio: le previsioni per la CAMPAGNA OLEARIA 2015/20

Messaggioda schimio » gio ott 22, 2015 4:0 1 pm

produzione: Joppolo (Calabria);
Tipo di monocultivar: Ottobratica;
Differenza con la passata Campagna Olearia: + 85%;
Problematiche esistenti: tardiva invaiatura circa 20 gg dopo;
Rese: per il momento medio-basse per la tardiva invaiatura;
Acidità: 0,5.
Inizio attacco di mosca sopra il 10%, inizio attacco Lebbra delle Olive e Occhio di pavone entrambi al 5% siamo in Biologico.
giacomofrat
Messaggi: 99
Iscritto il: dom gen 27, 2013 2:0 1 pm

Re: Sondaggio: le previsioni per la CAMPAGNA OLEARIA 2015/20

Messaggioda giacomofrat » dom ott 25, 2015 12:0 1 pm

Marche
Varietà leccino 11/12%
Olive miste 10/11%
ritardo maturazione 15 gg
Qual'è il prezzo delle olive franco partenza puglia alla data del 25 ottobre?Rese e varietà? 8)
riky
Messaggi: 45
Iscritto il: lun apr 11, 2011 9:0 1 pm

Re: Sondaggio: le previsioni per la CAMPAGNA OLEARIA 2015/20

Messaggioda riky » lun ott 26, 2015 12:0 1 pm

giacomofrat ha scritto: Qual'è il prezzo delle olive franco partenza puglia alla data del 25 ottobre?Rese e varietà? 8)
L'anno scorso ho acquistato olive a 80 e 90 euri!!!!!
Ho telefonato stamattina ad un grossista in provincia di Bari cercano 60 euri al quintale, a mio avviso sono ancora alti meglio aspettare un paio di settimane
GIULIANO LODOLA
Messaggi: 924
Iscritto il: ven ott 31, 2014 2:0 1 pm

Re: Sondaggio: le previsioni per la CAMPAGNA OLEARIA 2015/20

Messaggioda GIULIANO LODOLA » lun ott 26, 2015 2:0 1 pm

riky ha scritto:
giacomofrat ha scritto: Qual'è il prezzo delle olive franco partenza puglia alla data del 25 ottobre?Rese e varietà? 8)
L'anno scorso ho acquistato olive a 80 e 90 Euro!!!!!
Ho telefonato stamattina ad un grossista in provincia di Bari cercano 60 Euro al quintale, a mio avviso sono ancora alti meglio aspettare un paio di settimane
Pensa un po' quali miracoli fanno gli scaffali dei Supermercato vendendo olio a 4,00€ bottiglia , Quello che scrivi fa capire come sia impossibile avere un buon extravergine di frantoio sotto una cifra che sia credibile , il tuo caso , 60,00€ le olive , 10,00€ metti la molitura =70,00€ , ipotizza magari il 12% di resa media e in pratica il tuo olio costa a te che te lo sei fatto 6,00€ litro , fatiche e tribolazioni non comprese , e i conti che porti sono veri , quelli del buon padre di famiglia inteso come il ragionamento logico insegna , potrà mai essere che la genuinità possa essere trovata sotto 8,00€ - 10,00€ litro? addirittura bottiglie da 4,00€ , solo un pazzo può crederci , eppure lo comprano ,
Questo dovrebbe essere insegnato al consumatore , conti alla mano capirebbero tutti.
Giuliano.

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 8 ospiti