Quale centrifuga consigliate?

Tipologie di estrazione dell'olio di oliva, Tipologie e rese al quintale. Le varie differenze di estrazione a freddo o a caldo, ciclo continuo, tradizionale ecc.

Moderatori: Paoloadm, foxhy, ruby, torejeo

orion
Messaggi: 28
Iscritto il: mar apr 10, 2007 6:0 1 pm

impianti amenduni

Messaggioda orion » mar apr 10, 2007 6:0 1 pm

vorrei rispondere a mastro,
ultimamente dei miei amici hanno deciso di acquistare delle macchine amenduni direttamente dall'azienda sperando in uno sconto maggiore in quanto aggiravano il rappresentante.
Hanno fatto un grosso sbaglio primo perchè hanno acquistato con uno sconto minore sul prezzo di listino (in quanto non c'è stata la mediazione dell' agente di zona),
secondo perche si erano illusi di non dover pagare la mediazione ed invece (a prescindere )era compresa nel prezzo delle macchine.
Hanno voluto fare i furbi e adesso si mangiano le mani.
probabilmente la cosa migliore era fare quello che ho fatto io e cioè acquistare una centrifuga usata ma di qualita con garanzia.
p.s.Ho acquistato una jumbo2 pieralisi ma le amenduni vanno molto bene,almeno secondo chi le ha comprate.
marcomdd
Messaggi: 1975
Iscritto il: gio gen 01, 1970 2:0 1 am
Località: (RM)

Re: Quale centrifuga consiglite?

Messaggioda marcomdd » sab apr 14, 2007 12:0 1 pm

schimio ha scritto: Il miglior Decanter o centrifuga in circolazione è senza dubbio la SUPER 1 della Pieralisi purtroppo non è stata evoluta per lavorare più di 7 qli, la MAYOR solo in parte era alla sua altezza di sicuro non lo è la Mayor super.

La Rapanelli per oltre venti anni era indietro adesso sembra aver superata anche la Pieralisi ma l'ostacola la sua mal organizzazione nella vendita per costi esorbitanti e scarsi rivenditori.

L'Amenduni è forte solo per i 25 qli, ma anch'essa ha problemi con i rivenditori.
l'Alfa Laval è una buon macchina per la qualità non per la resa.
Adesso si parla anche della Flottweg ma latita anch'essa sui rivenditori.
Dovendo, a breve, ampliare il mio impianto affiancando al tradizionale una linea continua sono molto indeciso sulla marca e modello di decanter.

Avendo dei separatori alfa laval che sono, a mio parere, dei veri gioielli stavo valutando la possibilità di un decanter Alfa Laval.

Quello che scrivi te mi ha però un poco demoralizzato perchè, lo sappiamo tutti, quello che per primo viene visto dai clienti (lavorazione conto terzi) nn è la qualità bensì la resa.

Puoi dettagliare un poco meglio il tuo giudizio, hai avuto esperienze in prima persona e per sentito dire.

Grazie,

Marco
axel
Messaggi: 10
Iscritto il: gio mar 15, 2007 7:0 1 pm

Re: Quale centrifuga consiglite?

Messaggioda axel » mer apr 18, 2007 4:0 1 pm

mio padre per 22 anni ha lavorato con due super 1, non avendo rivali in termini di resa. Nelle vicinanze ci sono diversi impianti alfa laval e rapanelli e ti posso garantire che 1,5 di resa in più è assicurato. certo sarà bravo anche mio padre a lavorare bene la pasta............
marcomdd
Messaggi: 1975
Iscritto il: gio gen 01, 1970 2:0 1 am
Località: (RM)

Re: Quale centrifuga consiglite?

Messaggioda marcomdd » mer apr 18, 2007 8:0 1 pm

axel ha scritto: mio padre per 22 anni ha lavorato con due super 1, non avendo rivali in termini di resa. Nelle vicinanze ci sono diversi impianti alfa laval e rapanelli e ti posso garantire che 1,5 di resa in più è assicurato. certo sarà bravo anche mio padre a lavorare bene la pasta............
grazie axel per l'informazione interessante.

non so se è condivisa dagli altri frequentatori del forum o se qualcuno vuole aggiungere qualcosa a riguardo.

Ma ora tuo padre ha cambiato decanter ? a quale è passato ?
domaer
Messaggi: 168
Iscritto il: mer gen 10, 2007 10:0 1 am

Messaggioda domaer » mer apr 18, 2007 9:0 1 pm

Vedo che questa discussione stà diventando molto interessante...
Da quanto si legge questa SUPER 1 pieralisi è veramente SUPER!!
:!:

Devo chiedere ad un mio collega che aveva questa macchina...., come si trovava con il decanter Super 1...
axel
Messaggi: 10
Iscritto il: gio mar 15, 2007 7:0 1 pm

Re: Quale centrifuga consiglite?

Messaggioda axel » sab apr 21, 2007 8:0 1 pm

sinceramente proprio in questo periodo sto aggiornando l'impianto. stiamo revisionando tutte e due le centrifughe perchè non conviene proprio privarmi di questi decanter. a mio avviso non esistono ancora oggi macchine come le super 1. comprandole faresti un affare sia perchè non vai a spendere soldi in un decanter nuovo, sia perchè hai una macchina sicura e affidabile nel tempo.
axel
Messaggi: 10
Iscritto il: gio mar 15, 2007 7:0 1 pm

Messaggioda axel » mer apr 25, 2007 11:0 1 am

In alternativa ti consiglio la super 2. E' la stessa macchina ma, riesce a molire anche 17 quintali l'ora effettivi.
vincenzoscreti
Messaggi: 3
Iscritto il: gio apr 26, 2007 12:0 1 pm

Re: Quale centrifuga consiglite?

Messaggioda vincenzoscreti » gio apr 26, 2007 4:0 1 pm

schimio ha scritto:Il miglior Decanter o centrifuga in circolazione è senza dubbio la SUPER 1 della Pieralisi purtroppo non è stata evoluta per lavorare più di 7 qli, la MAYOR solo in parte era alla sua altezza di sicuro non lo è la Mayor super.

La Rapanelli per oltre venti anni era indietro adesso sembra aver superata anche la Pieralisi ma l'ostacola la sua mal organizzazione nella vendita per costi esorbitanti e scarsi rivenditori.

L'Amenduni è forte solo per i 25 qli, ma anch'essa ha problemi con i rivenditori.
l'Alfa Laval è una buon macchina per la qualità non per la resa.
Adesso si parla anche della Flottweg ma latita anch'essa sui rivenditori.
In riferimento all'oggetto chiedo al sig schimio con quale criterio ha stabilito che i decanter alfalaval sono ottimi in qualita' e non per la resa.
Io personalmente ho una x20 e vicino ci sono sia la Maior 3 che la 4015 plus barracane e non danno resa piu' del sottoscritto
schimio
Messaggi: 40
Iscritto il: lun feb 26, 2007 2:0 1 pm

Re: Quale centrifuga consiglite?

Messaggioda schimio » lun apr 30, 2007 4:0 1 pm

[quote="vincenzoscreti" ti rispondo in merito alla tua osservazione, potremmo lanciare anche un sondaggio e vedrete che quello che dico non è una mia invenzione ma bensi una realtà.
Comunque sia, oggi conviene segliere macchine che costano poco ma che lavorano, nella mia zona sto assistendo ad una rivoluzione tutti vendono la pieralisi per comprare altre macchine, la pieralisi stessa sta chiudendo rivenditori diventando così sempre meno presente sembra la Fiat degli anni 1998-2000 che pena, ma alcune industrie di frantoi invece di approfittarne si limitano a guardare ed ad imporsi con la solita strafottenza, occhio sempre vigile.
marcomdd
Messaggi: 1975
Iscritto il: gio gen 01, 1970 2:0 1 am
Località: (RM)

Re: Quale centrifuga consiglite?

Messaggioda marcomdd » lun apr 30, 2007 4:0 1 pm

[quote="schimio"][quote="vincenzoscreti" ti rispondo in merito alla tua osservazione, potremmo lanciare anche un sondaggio e vedrete che quello che dico non è una mia invenzione ma bensi una realtà.
Comunque sia, oggi conviene segliere macchine che costano poco ma che lavorano, nella mia zona sto assistendo ad una rivoluzione tutti vendono la pieralisi per comprare altre macchine, la pieralisi stessa sta chiudendo rivenditori diventando così sempre meno presente sembra la Fiat degli anni 1998-2000 che pena, ma alcune industrie di frantoi invece di approfittarne si limitano a guardare ed ad imporsi con la solita strafottenza, occhio sempre vigile.[/quote]

l'idea del sondaggio può anche essere buona, ma credo che i frequentatori del forum siano troppo pochi per avere risultati statisticamente validi.

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti