Quale centrifuga consigliate?

Tipologie di estrazione dell'olio di oliva, Tipologie e rese al quintale. Le varie differenze di estrazione a freddo o a caldo, ciclo continuo, tradizionale ecc.

Moderatori: Paoloadm, foxhy, torejeo, ruby

Sergio Enrietta
Messaggi: 341
Iscritto il: gio nov 22, 2012 8:0 1 pm
Località: Roceja

Re: Quale centrifuga consigliate?

Messaggioda Sergio Enrietta » mar feb 09, 2016 11:0 1 am

Per torchio credo intendessi Decanter o centrifuga.
Concordo che quasi tutti i decanter "sembrano uguali".
Ragione di più per non capire perché, visto che il più è già stato fatto, non si aggiunge il poco che permette di andare a due fasi se uno lo vuole.

La cosa permetterebbe in futuro, qual'ora le esigenze del frantoiano cambino, di passare al metodo senza o poca aggiunta di acqua o viceversa.

Ma forse la cosa è più difficile di quanto possa a prima vista sembrare.

Mi viene in mente la storia della martellata: :lol:
Un tale va dal meccanico spingendo l'auto.
Il meccanico apre il cofano da una martellata e l'auto riparte.
Il tale tutto contento chiede il conto:
- "50€".
- "Come 50€ per una martellata?"
- E no, la martellata costa 30 centesimi, il resto per sapere dove darla. :mrgreen:
torejeo
Messaggi: 233
Iscritto il: gio gen 01, 1970 2:0 1 am

Re: Quale centrifuga consigliate?

Messaggioda torejeo » mar feb 09, 2016 7:0 1 pm

Se mettono in commercio un decanter che mi elimina il separatore centrifugo (acqua e olio) e mi consente di passare facilmente (da partita a partita) dalle tre fasi alle due fasi, lo compro subito!! Poi se produce il linea anche il nocciolino di sansa, sarebbe il massimo.
paolinaspina
Messaggi: 13
Iscritto il: sab gen 30, 2016 6:0 1 pm

Re: Quale centrifuga consigliate?

Messaggioda paolinaspina » mer feb 10, 2016 12:0 1 am

Scusate ma se un decanter 3 fasi (ad esempio Vanguard o Serie X) possono anche lavorare a 2 fasi tramite un kit, per cosa si differenziano da decanter solo 2 fasi (ad esempio SPI e Serie Y)?
Sergio Enrietta
Messaggi: 341
Iscritto il: gio nov 22, 2012 8:0 1 pm
Località: Roceja

Re: Quale centrifuga consigliate?

Messaggioda Sergio Enrietta » mer feb 10, 2016 12:0 1 pm

:|
Io purtroppo non posso rispondere a quanto richiesto, perché manco assolutamente di esperienza su tali macchine.
Ho trovato questo:

http://www.slideshare.net/lambertobacci ... centrifuga

Per la mia poca esperienza, quanto rappresentato nelle 66 slides merita alto interesse.

Per esempio, ho provato a fare il calcolo dell'olio che residua nel decanter a due fasi, da 30 quintali/ora in slide, con i valori che io avevo recuperato per il mio due fasi da 50 chilogrammi/ora e i valori proporzionali sono rispettati, si attestano entrambi sul 0.8%.
Da ciò e altri esempi, ricavo che, con decanter piccoli o grandi le problematiche costruttive e di funzionamento sono proporzionalmente simili.
Sono le olive che sono molto diverse, ancor più col partitario, e gli olivicoltori. :mrgreen:

Non interverrò oltre sull'argomento non per manco di interesse, (anzi leggerò volentieri esperienze altrui) ma per incapacità manifesta. :lol:
Gramolo
Messaggi: 3
Iscritto il: ven feb 26, 2016 12:0 1 am

Re: Quale centrifuga consigliate?

Messaggioda Gramolo » ven feb 26, 2016 12:0 1 am

Salve a tutti, sono nuovo del forum e vi faccio innanzitutto i complimenti. Sto pensando di mettere su un frantoio e mi sto orientando su una produzione di 10/15q/h, ho già richiesto preventivi a diverse aziende. Mi sto orientando su tre aziende o meglio Pieralisi con il Vanguard 3502/03, Alfa Laval con x4 ed infine Polat con Apollo30. Chiedo se qlc ha avuto esperienze o ha visto lavorare le macchine della Polat..
reposti69
Messaggi: 134
Iscritto il: ven set 21, 2007 12:0 1 pm

Re: Quale centrifuga consigliate?

Messaggioda reposti69 » ven feb 26, 2016 5:0 1 pm

Non ho informazioni dirette in quanto parlo da ex frantoiano, adesso sono un olivicoltore a tempo pieno 8) , in giro si sente parlare molto bene dei nuovi estrattori della Pieralisi, da quando hanno risolto i problemi iniziali. La Polat ha iniziato ad installare nuovi impianti in Italia da questa campagna olearia.
Gramolo
Messaggi: 3
Iscritto il: ven feb 26, 2016 12:0 1 am

Re: Quale centrifuga consigliate?

Messaggioda Gramolo » dom feb 28, 2016 10:0 1 am

reposti69 ha scritto:Non ho informazioni dirette in quanto parlo da ex frantoiano, adesso sono un olivicoltore a tempo pieno 8) , in giro si sente parlare molto bene dei nuovi estrattori della Pieralisi, da quando hanno risolto i problemi iniziali. La Polat ha iniziato ad installare nuovi impianti in Italia da questa campagna olearia.
Si, so che hanno già montato qlc impianto. In esposizione sembrano ben costruiti(senza grandi tecnologie avanzate) ma volevo sapere se qlc li ha visti lavorare.
reposti69
Messaggi: 134
Iscritto il: ven set 21, 2007 12:0 1 pm

Re: Quale centrifuga consigliate?

Messaggioda reposti69 » sab mar 05, 2016 7:0 1 pm

Sono spiacente ma non ho avuto modo di visitare il frantoio che ha acquistato il decanter dalla Polat. Cercherò informazioni presso alcuni colleghi olivicoltori che conferiscono le olive presso questo frantoio.
reposti69
Messaggi: 134
Iscritto il: ven set 21, 2007 12:0 1 pm

Re: Quale centrifuga consigliate?

Messaggioda reposti69 » mar mar 15, 2016 12:0 1 pm

Gramolo ha scritto: Si, so che hanno già montato qlc impianto. In esposizione sembrano ben costruiti(senza grandi tecnologie avanzate) ma volevo sapere se qlc li ha visti lavorare.
Domenica ho avuto modo di discutere con un olivicoltore che ha conferito le olive presso il frantoio che ha il decanter Polat, in pratica mi ha spiegato che all'inizio le rese erano basse e solo successivamente riducendo la portata (in pratica ha tre velocità/portate impostate) le rese erano migliori.
Cmq quelle delle rese basse è un problema che anch'io ho riscontrato all'inizio della campagna olearia presso altri frantoi della stessa zona.

Da ex frantoiano posso affermare che ogni decanter deve essere ottimizzato spesso, perchè le variabili durante la campagna olearia sono tante.
Anche se rimango dell'opinione che la tradizione olearia di alcune marche storiche fa la differenza specie in un paese come l'Italia dove ci sono centinaia di cultivar e un territorio che cambia metro per metro con microclimi annessi.
schimio
Messaggi: 40
Iscritto il: lun feb 26, 2007 2:0 1 pm

Re: Quale centrifuga consigliate?

Messaggioda schimio » sab lug 23, 2016 1:0 1 pm

Ciao cari colleghi qualcuno conosce o avuto modi di conoscere anche da lontano il decanter Hiller .

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 9 ospiti