Quale centrifuga consigliate?

Tipologie di estrazione dell'olio di oliva, Tipologie e rese al quintale. Le varie differenze di estrazione a freddo o a caldo, ciclo continuo, tradizionale ecc.

Moderatori: Paoloadm, foxhy, ruby, torejeo

schimio
Messaggi: 40
Iscritto il: lun feb 26, 2007 2:0 1 pm

Re: Quale centrifuga consiglite?

Messaggioda schimio » mer mag 02, 2007 3:0 1 pm

[quote="marcomdd"

l'idea del sondaggio può anche essere buona, ma credo che i frequentatori del forum siano troppo pochi per avere risultati statisticamente validi.[/quote]

Anche se siamo pochi iscritti, attulmente 70, i frequentatori sono ben oltre, per il sondaggio invierò un'email allo staf di frantoionline.
Paoloadm
Messaggi: 26
Iscritto il: mer gen 10, 2007 11:0 1 am

Re: Quale centrifuga consiglite?

Messaggioda Paoloadm » mer mag 02, 2007 4:0 1 pm

Ultimamente mi hanno parlato molto bene dei decanter e separatori WESFALIA SEFARATOR cosa ne pensate!!!!!!!!!!!!!!!!
domaer
Messaggi: 168
Iscritto il: mer gen 10, 2007 10:0 1 am

Messaggioda domaer » mer mag 02, 2007 6:0 1 pm

Rieccomi!!! Ho chiesto ad un mio collega frantoiano delle provincia di Cosenza, non dico il nome per motivi di privacy, il quale ha avuto due super 1 della pieralisi....bheee mi è parso molto dispiaciuto per aver dato in permuta i due decanter super1.

Mi ha confermato l'eccezionale resa e soprattutto la resistenza meccanica del decanter super1 pieralisi.
Insomma che dire l’inchiesta va avanti…. Anche io sono d’accordo nel aprire un sondaggio all’interno di questo forum ottima idea :idea: ……anche se la cosa mi pare un po’ complicata!!!
vincenzoscreti
Messaggi: 3
Iscritto il: gio apr 26, 2007 12:0 1 pm

Messaggioda vincenzoscreti » ven mag 04, 2007 2:0 1 pm

[quote="schimio"in merito alla risposta data sono favorevole all'apertura di un sondaggio pero' sono rimasto deluso del giudizio negativo dato nei confronti di una macchina solo per sentito dire.
dove abito ce' un detto che dice che non e' l'abito che fa il monaco, con questo, cosa voglio dire che la macchina certamente deve essere buona pero' dopo bisogna vedere chi la porta e in che modo viene portata
maurizio_dn
Messaggi: 6
Iscritto il: sab mag 05, 2007 7:0 1 pm

conduzione di un frantoio? è la mano che conta!!

Messaggioda maurizio_dn » sab mag 05, 2007 7:0 1 pm

vincenzoscreti ha scritto:[in merito alla risposta data sono favorevole all'apertura di un sondaggio pero' sono rimasto deluso del giudizio negativo dato nei confronti di una macchina solo per sentito dire.
dove abito ce' un detto che dice che non e' l'abito che fa il monaco, con questo, cosa voglio dire che la macchina certamente deve essere buona pero' dopo bisogna vedere chi la porta e in che modo viene portata
Sono daccordo con te "vincenzoscreti" credo che la conduzione di un frantoio sia un elemento essenziale, per poter determinare se una macchina sia o no affidabile in termini di resa.
schimio
Messaggi: 40
Iscritto il: lun feb 26, 2007 2:0 1 pm

Re: conduzione di un frantoio? è la mano che conta!!

Messaggioda schimio » mar mag 08, 2007 11:0 1 am

Il sondaggio comunque ha solo valore indicativo e si formula su esperienze personali che ogni singolo frantoiano testa quotidianamente.
Sono fortemente convinto che il frantoiano è senza altro il regista che conta sulla conduzione del frantoio, ma le macchine sono sempre macchine, e come paragonare la Ferrari con la 500, le differenze ci sono, capire i diffetti e i pregi è il segreto che ogni frantoiano deve sapere, a voi la scelta?


Come promesso ho inviato un'email allo staff di frantoionline per creare un sondaggio sulle macchine olearie, di certo sul forum non si può per ragioni di spazio, sembra che il mio pensiero era da tempo all'ordine del giorno di frantoionline ma che per ragioni di tempi tecnici ancora non erano riusciti.


Inoltre sarebbe molto interessante conoscere in futuro, i giudizi dello staff di frantoionline e/o di ingegneri meccanici che lavorano presso università o centri di ricerca, comunque estranei alle industrie olearie, insomma un pò come la rivista "quattro ruote".
marcomdd
Messaggi: 1975
Iscritto il: gio gen 01, 1970 2:0 1 am
Località: (RM)

Re: conduzione di un frantoio? è la mano che conta!!

Messaggioda marcomdd » mar mag 08, 2007 7:0 1 pm

[quote="schimio"]

Come promesso ho inviato un'email allo staff di frantoionline per creare un sondaggio sulle macchine olearie, di certo sul forum non si può per ragioni di spazio, sembra che il mio pensiero era da tempo all'ordine del giorno di frantoionline ma che per ragioni di tempi tecnici ancora non erano riusciti.


[/quote]

Su molti forum è presente un afunzione per creare un sondaggio.

In altre parole viene fatta una domanda con n possibili risposte ed è data la possibilità ad ogni membro registrato del forum di effettuare una votazione.

I risultati sono poi mostrati tramite un istogramma.

Potrebbe essere un'idea per lo staff (che credo abbia disabilitato tale funzione).
marcomdd
Messaggi: 1975
Iscritto il: gio gen 01, 1970 2:0 1 am
Località: (RM)

Messaggioda marcomdd » mar mag 08, 2007 7:0 1 pm

[quote="vincenzoscreti"]....cosa voglio dire che la macchina certamente deve essere buona pero' dopo bisogna vedere chi la porta e in che modo viene portata[/quote]

quoto in pieno.
schimio
Messaggi: 40
Iscritto il: lun feb 26, 2007 2:0 1 pm

Re: Quale centrifuga consiglite?

Messaggioda schimio » mer mag 09, 2007 4:0 1 pm

[quote="marcomdd"]
Dovendo, a breve, ampliare il mio impianto affiancando al tradizionale una linea continua sono molto indeciso sulla marca e modello di decanter ecc......
Ti rispondo:
Caro amico "marcomdd" del Forum ti rispondo a proposito della mia osservazione su decanter migliore, la mia era ed rimane una affermazione di cui posso tranquillamente dire, perchè esistono le prove!!!

Posso indicare nome e cognome via e data di nascita mie personali è scoprirete che sono un frantoiano libero, non un rivenditore come alcuni in questo forum, inoltre posso inviarti tutte le fatture che ho dovuto pagare per la riparazione di un decanter di uno nota marca, credetemi uno scandalo da portare a Striscia la Notizia.........
Confermo che l'unica macchina è la super 1 ormai fuori produzione, mentre le altre le ho già descritte.
L'alfa laval è per certo che i suoi separatori sono tra i migliori.
Comunque prima di comprare di consiglio vivamente di riflettere perchè spendere 80 - 110.000 per una macchina che poi dopo 5 anni si rompe non vale la pena, è mai possibile che non esiste una copertura assicurativa di garanzia? sembra proprio di no -fessi siamo noi frantoiani che stia al gioco degli industriali e rivenditori.
Seguite il mio motto " testa dentro che fuori è un brutto mondo"
Ultima modifica di schimio il mer mag 09, 2007 5:0 1 pm, modificato 1 volta in totale.
ruby
Messaggi: 86
Iscritto il: gio gen 25, 2007 4:0 1 pm

Re: Quale centrifuga consiglite?

Messaggioda ruby » mer mag 09, 2007 4:0 1 pm

[quote="schimio"

sono daccordo con te sia sul sondaggio sia sul discorso della Super 1, anche se credo che oggi la rapanelli 4750 sia ottima, di certo le rapanelli nuove no proprio.

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 8 ospiti