Decanter VANGUARD

Tipologie di estrazione dell'olio di oliva, Tipologie e rese al quintale. Le varie differenze di estrazione a freddo o a caldo, ciclo continuo, tradizionale ecc.

Moderatori: foxhy, Paoloadm, ruby, torejeo

Romano
Messaggi: 12
Iscritto il: dom mar 28, 2010 12:0 1 pm

Re: Decanter VANGUARD

Messaggioda Romano » sab mar 05, 2011 3:0 1 pm

Ciao a tutti pultroppo non ho avuto tempo di risponderti comunque con le due vanguard mi sono trovato bene su diversi aspetti , smelmano tendenzialmente meno delle m3 sono molto più silenziose ma comunque la campagna è stata molto scarsa e secondo me è ancora tutto da verificare
marcomdd
Messaggi: 1975
Iscritto il: gio gen 01, 1970 2:0 1 am
Località: (RM)

Re: Decanter VANGUARD

Messaggioda marcomdd » sab mar 05, 2011 6:0 1 pm

Grazie romano, ci dici di che regione sei o meglio quali qualità di olive hai lavorato ?
E altre informazioni MOLTO interessanti potrebbero essere le portate medie e se hai avuto problemi di resa pèarticolari.
Grazie
Romano
Messaggi: 12
Iscritto il: dom mar 28, 2010 12:0 1 pm

Re: Decanter VANGUARD

Messaggioda Romano » dom mar 06, 2011 1:0 1 pm

Ripeto non è stata una buona annata pertanto abbiamo fatto molte partite piccole, per cui lavorazioni molto frammentate comunque noi li abbiamo fatte lavorare a circa 15 ql, le olive che lavoriamo sono nocellara dell'Etna , moresca,biancolilla , ogliarola messinese ecc. e siamo a Bronte alle pendici dell'Etna
marcomdd
Messaggi: 1975
Iscritto il: gio gen 01, 1970 2:0 1 am
Località: (RM)

Re: Decanter VANGUARD

Messaggioda marcomdd » dom mar 06, 2011 1:0 1 pm

grazie
ermejo
Messaggi: 2
Iscritto il: mar mar 22, 2011 11:0 1 am

Re: Decanter VANGUARD

Messaggioda ermejo » mar mar 22, 2011 11:0 1 am

Salve,
Volevo sapere se è vero che la Pieralisi sta fallendo, visto che hanno licenziato diversi commerciali e chiuso quasi tutti i magazzini ricambi.
Poi fanno sconti che arrivano anche al 70%.
Cosa c'è che non và, o producono in Cina oppure è il sintomo che chiuderanno.
Qualcuno mi può aiutare visto che vorrei comprare un impianto orientandomi nel verso giusto.
Grazie Antonio C.
marcomdd
Messaggi: 1975
Iscritto il: gio gen 01, 1970 2:0 1 am
Località: (RM)

Re: Decanter VANGUARD

Messaggioda marcomdd » mar mar 22, 2011 12:0 1 pm

Ciao Ermejo,

non serve, ed è anche vietato dal regolamento di qualunque forum, scrivere la stessa domanda/richiesta su diversi thread.

ciao

marco
Paolo
Site Admin
Messaggi: 96
Iscritto il: mar gen 09, 2007 4:0 1 pm

Re: Decanter VANGUARD

Messaggioda Paolo » mar mar 22, 2011 9:0 1 pm

Infatti! Ti sei appena iscritto e pubblichi 4 messaggi tutti uguali, ma sei per caso tu la persona che è stata licenziata?!
In ogni caso, a noi non risulta che l'azienda Pieralisi è in fallimento.

PS.Gli altri messaggi verranno eliminati.
lampante
Messaggi: 19
Iscritto il: dom gen 30, 2011 6:0 1 pm

Re: Decanter VANGUARD

Messaggioda lampante » mar mar 22, 2011 11:0 1 pm

premesso che non devo difendere nessuno, faccio le seguenti considerazioni:
- già da qualche anno, nell'ottica del risparmio, le principali aziende produttrici non fanno + fiere mentre le fanno le ditte + piccole.
- razionalizzare la rete commerciale e dei ricambi in tempi di crisi mi sembra giustificato, tanto+ che spedire un ricambio da
600 km o da 300 con DHL penso che comunque comporti lo stesso tempo di fermo macchine (salvo immediata disponibilità in magazzino ricambi).
- alcuni primari produttori risparmiano pure su un sito web che illustri ciò che vendono.
- sulla scontistica dipende da come è fatto il listino: se è gonfiato in partenza lo sconto sarà maggiore, se parte magro lo sconto sarà minore.
- sul fatto che la ditta in questione produca in Cina non credo, visto che ha capannoni a Jesi, Bari, Firenze e qualcosa faranno la dentro. Altri produttori
mi risulta importino decanter e separatori da stabilimenti in altri paesi europei e affidano a terzi in Italia il resto della produzione.

detto questo:

puà darsi che Ermejo abbia + informazioni di noi, in questo caso sarebbe giusto che le condividesse con noi e ci spiegasse le reali condizioni
di salute della ditta in questione (oltre per par condicio anche delle altre).
oilextra
Messaggi: 56
Iscritto il: mar dic 02, 2008 11:0 1 pm

Re: Decanter VANGUARD

Messaggioda oilextra » mer mar 23, 2011 12:0 1 am

Visto che è giusto giocare a carte scoperte e qualcuno gia mi conosce (ciao marco ahahahah),io lavoro con la Pieralisi.
Senza fare polemiche vorrei dire che chiunque voglia visitare l'azienda è invitato a farlo (speriamo per comprare).
Un semplice invito a toccare con mano una realtà che da lavoro a qualche centinaia di famiglie e che non ha da nascondere niente.
Ci vediamo in giro,o meglio a Jesi

Francesco R.
alfredo ranieri
Messaggi: 3
Iscritto il: mar apr 05, 2011 8:0 1 am

Re: Decanter VANGUARD

Messaggioda alfredo ranieri » mer apr 06, 2011 6:0 1 pm

io personalmente sto cercando di capire come va veramente la macchina andando a visitare frantoi in zone diverse e spare le reali portate...che possono dipendere da tanti fattori...se c'è qualcuno che mi possa rispondere per la vera capacità di una vanguard 470-2...ciao

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti