Decanter VANGUARD

Tipologie di estrazione dell'olio di oliva, Tipologie e rese al quintale. Le varie differenze di estrazione a freddo o a caldo, ciclo continuo, tradizionale ecc.

Moderatori: foxhy, Paoloadm, ruby, torejeo

marcomdd
Messaggi: 1975
Iscritto il: gio gen 01, 1970 2:0 1 am
Località: (RM)

Re: Decanter VANGUARD

Messaggioda marcomdd » gio mar 08, 2012 7:0 1 am

Antonio,

quanto ti hanno dato ? :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

p.s. scherzo !!
lampante
Messaggi: 19
Iscritto il: dom gen 30, 2011 6:0 1 pm

smelmaggio

Messaggioda lampante » ven nov 23, 2012 8:0 1 pm

gion73 ha scritto:lo smelmaggio del decanter è una fastidiosa insidia della lavorazione continua,di solito si verifica in particolari condizioni, e cioè quando:
1) le olive hanno gia' raggiunto un buon stato di invaiatura,
2) le olive hanno subito qualchè gelata,
3) le olive sono di solito accatastate all'aperto e subiscono uno scock termico per la lavorazione,
4) la pasta non è stata gramolata sufficientemente,
5) il decanter viene sovralimentato oppure è poco il dosaggio dell'acqua.
lo smelmaggio in sostanza non è altro che una situazione in cui la separazione non avviene in maniera ottimale, in questa condizione succede che le acque sono molto torbide e all'interno di esse è presente parecchia polpa, stessa situazione si verifica dall'uscita dell'olio dove si può verificare la presenza di polpa di olive.
lo smelmaggio può essere quasi normale quando si verifica al cambio partita se fra una partita e l'altra l'operatore ha perso troppo tempo e nel decanter si sono scombussolati i livelli (questo nei decanter di vecchia concezione), oppure può essere permanente ( e questo non è normale) se si verifica duante e per tutta la lavorazione.
in questa situazione (se non si possiedono delle macchine in grado di correggere il fenomeno) credo che bisogna avere il buon senso capire se il problema è legato alla caratteristica del prodotto che si sta lavorando.
far ha scritto:che differenza c'è se smelma dall'acqua o dall'olio?
boston90 ha scritto:Cosa vuol dire smelmare?
chiarito il concetto di smelmaggio chiariamo anche le conseguenze:
cosa succede quando una pasta smelma ?
abbiamo una resa minore? una sansa più umida ? una peggiore qualità dell'olio ? e come possiamo agire sulla macchina per ridurre il fenomeno ?
marcomdd
Messaggi: 1975
Iscritto il: gio gen 01, 1970 2:0 1 am
Località: (RM)

Re: Decanter VANGUARD

Messaggioda marcomdd » sab nov 24, 2012 11:0 1 am

resa inferiore.

devi ridurre la portata al decanter
marcomdd
Messaggi: 1975
Iscritto il: gio gen 01, 1970 2:0 1 am
Località: (RM)

Re: Decanter VANGUARD

Messaggioda marcomdd » sab nov 24, 2012 11:0 1 am

Che frangitore hai
lampante
Messaggi: 19
Iscritto il: dom gen 30, 2011 6:0 1 pm

Re: Decanter VANGUARD

Messaggioda lampante » sab nov 24, 2012 8:0 1 pm

a dischi dell'Alfa laval con motore da 25KW, ma perchè lo smelmaggio e a causa del frangitore ?
marcomdd
Messaggi: 1975
Iscritto il: gio gen 01, 1970 2:0 1 am
Località: (RM)

Re: Decanter VANGUARD

Messaggioda marcomdd » dom nov 25, 2012 12:0 1 am

POTREBBE.

io ho un frangitore a martelli a doppia griglia e ho lavorato (senza accorgermene) con griglia usurata.

appena sostituita sono finiti i problemi di smelmaggio continui con conseguenti cali resa
gion73
Messaggi: 1541
Iscritto il: gio dic 30, 2010 4:0 1 pm

Re: smelmaggio

Messaggioda gion73 » lun nov 26, 2012 10:0 1 am

Cambia tantissimo da un'anno all'altro, e per la maggior parte dei casi quest'anno pare che la causa più frequente dello smelmaggio è la lavorazione di olive molto cariche di acqua al loro interno che restituiscono una pasta molto liquida.
In queste condizioni e in fase di frangitura si crea una emulsione accentuata con la grossa quatità di acqua presente, tanto che diventa molto difficile la gramolazione.
Per evitare il maggiore emulsionamento dovuto alla frangitura bisogna avere l'accortezza di montare griglie con fori non troppo piccoli.
Per chi usa macina e poi frangitore i problemi sono minori ma occhio a non far macinare troppo la pasta nella macina.
Quando il decanter smelma, l'unica cosa che si puo fare per ridurre il problema è di ridurre la pompa pasta e se si può intervenire sui giri differenziali del decanter aumentare leggermente la forza centrifuga per migliorare la separazione.
Altrimenti fermatevi e fate gramolare meglio.
lampante ha scritto:
gion73 ha scritto:lo smelmaggio del decanter è una fastidiosa insidia della lavorazione continua,di solito si verifica in particolari condizioni, e cioè quando:
1) le olive hanno gia' raggiunto un buon stato di invaiatura,
2) le olive hanno subito qualchè gelata,
3) le olive sono di solito accatastate all'aperto e subiscono uno scock termico per la lavorazione,
4) la pasta non è stata gramolata sufficientemente,
5) il decanter viene sovralimentato oppure è poco il dosaggio dell'acqua.
lo smelmaggio in sostanza non è altro che una situazione in cui la separazione non avviene in maniera ottimale, in questa condizione succede che le acque sono molto torbide e all'interno di esse è presente parecchia polpa, stessa situazione si verifica dall'uscita dell'olio dove si può verificare la presenza di polpa di olive.
lo smelmaggio può essere quasi normale quando si verifica al cambio partita se fra una partita e l'altra l'operatore ha perso troppo tempo e nel decanter si sono scombussolati i livelli (questo nei decanter di vecchia concezione), oppure può essere permanente ( e questo non è normale) se si verifica duante e per tutta la lavorazione.
in questa situazione (se non si possiedono delle macchine in grado di correggere il fenomeno) credo che bisogna avere il buon senso capire se il problema è legato alla caratteristica del prodotto che si sta lavorando.
far ha scritto:che differenza c'è se smelma dall'acqua o dall'olio?
boston90 ha scritto:Cosa vuol dire smelmare?
chiarito il concetto di smelmaggio chiariamo anche le conseguenze:
cosa succede quando una pasta smelma ?
abbiamo una resa minore? una sansa più umida ? una peggiore qualità dell'olio ? e come possiamo agire sulla macchina per ridurre il fenomeno ?
marcomdd
Messaggi: 1975
Iscritto il: gio gen 01, 1970 2:0 1 am
Località: (RM)

Re: Decanter VANGUARD

Messaggioda marcomdd » lun nov 26, 2012 11:0 1 am

ieri mi è capitata una partita molto difficile, ho calato la pompa al minimo ma non è che le cose siano cambiate più di tanto... la resa è stata molto bassa
lampante
Messaggi: 19
Iscritto il: dom gen 30, 2011 6:0 1 pm

Re: Decanter VANGUARD

Messaggioda lampante » lun nov 26, 2012 11:0 1 pm

marcomdd ha scritto:POTREBBE.

io ho un frangitore a martelli a doppia griglia e ho lavorato (senza accorgermene) con griglia usurata.

appena sostituita sono finiti i problemi di smelmaggio continui con conseguenti cali resa
a che velocità gira ? e i fori che diametro hanno ?
marcomdd
Messaggi: 1975
Iscritto il: gio gen 01, 1970 2:0 1 am
Località: (RM)

Re: Decanter VANGUARD

Messaggioda marcomdd » mar nov 27, 2012 11:0 1 am

1400 giri.

7mm.

sono in attesa della griglia da 8mm per osservare se migliora un pò

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 10 ospiti