nocciolino di sansa

Tipologie di estrazione dell'olio di oliva, Tipologie e rese al quintale. Le varie differenze di estrazione a freddo o a caldo, ciclo continuo, tradizionale ecc.

Moderatori: foxhy, Paoloadm, ruby, torejeo

marcomdd
Messaggi: 1975
Iscritto il: gio gen 01, 1970 2:0 1 am
Località: (RM)

Re: nocciolino di sansa

Messaggioda marcomdd » mar nov 04, 2014 2:0 1 pm

gion73 ha scritto:E anche qust'anno è uscito un nuovo lavoro: il nocciolino. in questa settimana sta andando a ruba e poi ne senti di tutti i generi: chi lo vuole tutto in blocco sfuso, chi lo vorrebbe vedere tutto steso per terra, chi lo vuole sfuso ma nei sacchi, chi se lo vuole venire a comprare sfuso ma si riempie lui i sacchi.
Comunque a parte i primi due giorni in cui abbiamo rilevato qualche problema sull'impianto di trasporto pneumatico che va nei silos (risolto velocemente con delle piccole accortezze), devo dire che l'impianto funziona alla perfezione.
Purtroppo, sottovalutando certi aspetti mi rendo conto soltando ora che effettivamente serve uno spazio incredibile per stoccare le pedane e i cassoni del nocciolino
devi mettere dei paletti se no prima o poi verrà qualcuno a chiederti anche di caricarglielo tutto nudo.

questo per dirti che ti possono chiedere di tutto. la mia risposta è solo in sacchi. la domanda è circa 1000 volte superiore all'offerta quindi si devono adeguare, sono le leggi del mercato :mrgreen:

dimenticavo : fattelo pagare !!

io vendo a 22euro + iva al quintale

p.s. ho avuto un problema sul galaxy 2 ne parliamo in pvt cosi ti evito di tribolare in futuro
gion73
Messaggi: 1541
Iscritto il: gio dic 30, 2010 4:0 1 pm

Re: nocciolino di sansa

Messaggioda gion73 » mer nov 05, 2014 12:0 1 pm

Hai ragione perfettamente. Comunque facendo dei conti abbiamo una resa di nocciolino del 13 o addirittura 14% dovuto al fatto che le olive sono molto asciutte.
Il nocciolino è pulitissimo ma è la sansa ad essere veramente ridicola, sembra un invertebrato, è come se li mancasse l'ossatura :lol:
Per fortuna che ci siamo organizzati bene con due silos da 90 q.li ciascuno che alterniamo nel riempimento dotati di insacchettatrice e all'occorrenza riempiamo anche i cassoni o direttamente sui carrelli.
Resta il fatto che in occasione di una campagna normale (non come questa) è un settore che va gestito necessariamente con una persona in più, ora ci arrangiamo a svuotare e insacchettare la sera dopo il lavoro, ma con 6/7 ore di lavoro giornaliere in più o con ritmi di 400/ 450 q.li al giorno diventerebbe difficile trovare il tempo di fare direttamente come ora.
marcomdd ha scritto:
gion73 ha scritto:E anche qust'anno è uscito un nuovo lavoro: il nocciolino. in questa settimana sta andando a ruba e poi ne senti di tutti i generi: chi lo vuole tutto in blocco sfuso, chi lo vorrebbe vedere tutto steso per terra, chi lo vuole sfuso ma nei sacchi, chi se lo vuole venire a comprare sfuso ma si riempie lui i sacchi.
Comunque a parte i primi due giorni in cui abbiamo rilevato qualche problema sull'impianto di trasporto pneumatico che va nei silos (risolto velocemente con delle piccole accortezze), devo dire che l'impianto funziona alla perfezione.
Purtroppo, sottovalutando certi aspetti mi rendo conto soltando ora che effettivamente serve uno spazio incredibile per stoccare le pedane e i cassoni del nocciolino
devi mettere dei paletti se no prima o poi verrà qualcuno a chiederti anche di caricarglielo tutto nudo.

questo per dirti che ti possono chiedere di tutto. la mia risposta è solo in sacchi. la domanda è circa 1000 volte superiore all'offerta quindi si devono adeguare, sono le leggi del mercato :mrgreen:

dimenticavo : fattelo pagare !!

io vendo a 22euro + iva al quintale

p.s. ho avuto un problema sul galaxy 2 ne parliamo in pvt cosi ti evito di tribolare in futuro
monostatico
Messaggi: 1231
Iscritto il: dom gen 27, 2013 10:0 1 am

Re: nocciolino di sansa

Messaggioda monostatico » mer nov 05, 2014 5:0 1 pm

resto dell'opinione che sia molto più conveniente vendere la sansa tal quale a 4 euro q
senza alcun costo aggiuntivo, certo il nocciolino a 22 euro è interessante
ma qui da me si vende a 15
marcomdd
Messaggi: 1975
Iscritto il: gio gen 01, 1970 2:0 1 am
Località: (RM)

Re: nocciolino di sansa

Messaggioda marcomdd » mer nov 05, 2014 6:0 1 pm

monostatico ha scritto:resto dell'opinione che sia molto più conveniente vendere la sansa tal quale a 4 euro q
senza alcun costo aggiuntivo, certo il nocciolino a 22 euro è interessante
ma qui da me si vende a 15
+ iva :mrgreen:
E spendi li sti soldi...
monostatico
Messaggi: 1231
Iscritto il: dom gen 27, 2013 10:0 1 am

Re: nocciolino di sansa

Messaggioda monostatico » gio nov 06, 2014 8:0 1 am

conti già fatti e rifatti mille volte

11 kg di nocciolino x q.le di olive a 15 a q.le sono 1,65 a q.le di olive
50 kg di sansa x q.le di olive a 4 euro sono 2 euro a q.le di olive

SENZA ULTERIORE SANSA DA SMALTIRE
SENZA SPEsE DI MACCHINARI DENOCCIOLATRICI
SENZA ULTERIORI CONSUMI E MANUTENZIONI
SENZA ULTERIORE PERSONALE
SENZA ULTERIORE SPAZIO
SENZA LITIGI CON I CLIENTI CHE RESTANO SCONTENTI SE NON LO DAI

quando la domanda supera l'offerta c'è sempre qualcosa che non torna,
è la legge dell'economia

poi fare anche voi i vostri conti
monostatico
Messaggi: 1231
Iscritto il: dom gen 27, 2013 10:0 1 am

Re: nocciolino di sansa

Messaggioda monostatico » gio nov 06, 2014 8:0 1 am

parlo di vendita di sansa tal quale ai privati naturalmente
il sansificio con cacchio ti dà 4 euro
olivo76
Messaggi: 136
Iscritto il: mar nov 06, 2012 6:0 1 pm

Re: nocciolino di sansa

Messaggioda olivo76 » gio nov 06, 2014 9:0 1 am

monostatico ha scritto:conti già fatti e rifatti mille volte

11 kg di nocciolino x q.le di olive a 15 a q.le sono 1,65 a q.le di olive
50 kg di sansa x q.le di olive a 4 euro sono 2 euro a q.le di olive

SENZA ULTERIORE SANSA DA SMALTIRE
SENZA SPEsE DI MACCHINARI DENOCCIOLATRICI
SENZA ULTERIORI CONSUMI E MANUTENZIONI
SENZA ULTERIORE PERSONALE
SENZA ULTERIORE SPAZIO
SENZA LITIGI CON I CLIENTI CHE RESTANO SCONTENTI SE NON LO DAI

quando la domanda supera l'offerta c'è sempre qualcosa che non torna,
è la legge dell'economia

Concordo con te.Quest'anno da noi si parla di 3 euro al quintale presso sansificio
poi fare anche voi i vostri conti
gion73
Messaggi: 1541
Iscritto il: gio dic 30, 2010 4:0 1 pm

Re: nocciolino di sansa

Messaggioda gion73 » gio nov 06, 2014 11:0 1 am

Ma perchè fai la sansa per q.le di olive?

Comunque non riesco a capire chi mai mi darebbe 4 euro al q.le di sansa del continuo e per fare chissa che cosa.
E vero che da noi è capitato di regalarla a qualcuno che ne ha fatto richiesta (ma si tratta dell 0,0000001% di tutta quella prodotta) ma non riesco a capire che risvolti può avere una schifezza simile contro un costo ingiustificato di 4 euro al q.le (che poi se sono validi i tuoi conteggi significherebbe spenderne 8 o 9 perche più del 50 % del peso è acqua).
Comunque anche io ero scettico, immaginiamo però una cosa, In una campagna di 10.000 q.li di olive se non denoccioli vendi la sansa (circa 6.000 q.li) che con i nostri prezzi (€ 1,5 e trasporto a carico del sansificio) otteniamo un valore di € 9.750,00,
Invece denocciolando e stimando una produzione di nocciolino con la resa attuale del 12% abbiamo 1.200 q.li di nocciolino. che venduto al tuo prezzo (15 euro) sono 18.000 euro.
Inoltre ti rimane sempre da vendere il residuo che non conosco ancora il valore ma ammesso che la quantità si riduca a 4.800 e il prezzo di riduca a euro 1,00 al q.le abbiamo ancora € 4.800,00 di valore.

Quindi i termini di paragone sono € 9.750 = vendita sansa vergine non denocciolata
contro € 18.000 = vendita nocciolino + 4.800 di ricavo sulla vendita del residuo + (*)
(*) Non dimentichiamo inoltre che con il nocciolino abbiamo una automomia energetica che diversamente dovremmo andare ad acquistare e che se ipotizziamo una campagna di 10.000 q.li di olive ci potrebbe costare all'incirca 1.500 euro di sansa asciutta per la combustione.

Io i conti li faccio sul risultato finale e se non ti butti non nuoti.
.
monostatico ha scritto:conti già fatti e rifatti mille volte

11 kg di nocciolino x q.le di olive a 15 a q.le sono 1,65 a q.le di olive
50 kg di sansa x q.le di olive a 4 euro sono 2 euro a q.le di olive

SENZA ULTERIORE SANSA DA SMALTIRE
SENZA SPEsE DI MACCHINARI DENOCCIOLATRICI
SENZA ULTERIORI CONSUMI E MANUTENZIONI
SENZA ULTERIORE PERSONALE
SENZA ULTERIORE SPAZIO
SENZA LITIGI CON I CLIENTI CHE RESTANO SCONTENTI SE NON LO DAI

quando la domanda supera l'offerta c'è sempre qualcosa che non torna,
è la legge dell'economia

poi fare anche voi i vostri conti
monostatico
Messaggi: 1231
Iscritto il: dom gen 27, 2013 10:0 1 am

Re: nocciolino di sansa

Messaggioda monostatico » gio nov 06, 2014 11:0 1 am

ti sei dimenticato di metterci il costo del denocciolatore
i costi di manutenzione, personale, spazio e enercia elettrica
100 kg di nocciolico consuma 1 euro di corrente elettrica
il denocciolatore consuma come mezzo frantoio

prova a rapportare tutto al q.le di olive
e ti renderai conto che la convenienza inizia ad esserci a 20000 q.li di olive
monostatico
Messaggi: 1231
Iscritto il: dom gen 27, 2013 10:0 1 am

Re: nocciolino di sansa

Messaggioda monostatico » gio nov 06, 2014 11:0 1 am

dimenticavo

da me la sansa la comprano a 4 euro la seccano per conto loro
e da 100 kg ne fanno 55 kg OTTIMA per le caldaie a sansa

ovviamente può farlo solo che ha piazzale mezzi proprio ecc
ma considerato che una famiglai consuma 100 q di sansa secca
a me bastano 10 clienti

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti