Essiccatoi per la sansa

Tipologie di estrazione dell'olio di oliva, Tipologie e rese al quintale. Le varie differenze di estrazione a freddo o a caldo, ciclo continuo, tradizionale ecc.

Moderatori: foxhy, Paoloadm, ruby, torejeo

marcomdd
Messaggi: 1975
Iscritto il: gio gen 01, 1970 2:0 1 am
Località: (RM)

Re: Essiccatoi per la sansa

Messaggioda marcomdd » mer feb 26, 2014 5:0 1 pm

Aridaje come dicono a Roma.... la vogliono gli impianti Biogas
monostatico
Messaggi: 1231
Iscritto il: dom gen 27, 2013 10:0 1 am

Re: Essiccatoi per la sansa

Messaggioda monostatico » mer feb 26, 2014 8:0 1 pm

marcomdd ha scritto:Aridaje come dicono a Roma.... la vogliono gli impianti Biogas
si Marco hai ragione, ma non tutti ne hanno uno vicino
le stalle probabilemnte la prendono ma non avendo incentivi
(come i biogas) di certo non ci accolleranno le spese per il
trasporto del patè...almeno per il momento penso che sia
meglio il 3 fasi
rensalv
Messaggi: 6
Iscritto il: mer feb 26, 2014 4:0 1 pm

Re: Essiccatoi per la sansa

Messaggioda rensalv » gio feb 27, 2014 9:0 1 am

marcomdd ha scritto:Aridaje come dicono a Roma.... la vogliono gli impianti Biogas
Si ma a che prezzo la vogliono??
marcomdd
Messaggi: 1975
Iscritto il: gio gen 01, 1970 2:0 1 am
Località: (RM)

Re: Essiccatoi per la sansa

Messaggioda marcomdd » gio feb 27, 2014 12:0 1 pm

rensalv ha scritto:
marcomdd ha scritto:Aridaje come dicono a Roma.... la vogliono gli impianti Biogas
Si ma a che prezzo la vogliono??
la pagano, chiaramente franco arrivo
rensalv
Messaggi: 6
Iscritto il: mer feb 26, 2014 4:0 1 pm

Re: Essiccatoi per la sansa

Messaggioda rensalv » gio feb 27, 2014 3:0 1 pm

marcomdd ha scritto:
rensalv ha scritto:
marcomdd ha scritto:Aridaje come dicono a Roma.... la vogliono gli impianti Biogas
Si ma a che prezzo la vogliono??
la pagano, chiaramente franco arrivo
Quindi se io ho lontano l'impianto Biogas già non mi conviene più
rensalv
Messaggi: 6
Iscritto il: mer feb 26, 2014 4:0 1 pm

Re: Essiccatoi per la sansa

Messaggioda rensalv » gio feb 27, 2014 4:0 1 pm

Ho contattato la ditta produttrice mi sono fatto spiegare più o meno il funzionamento e secondo loro in 3 campagne te la dovresti già aver ripagata.... :shock:
Mi hanno fatto l'esempio di un 8000 qli di olive con un 4000 qli di sansa vergine più o meno al 50% di umidità si arriva quindi ad un 2000 qli di sansa essicata.
Ora mettiamo che ne uso un pò per la macchina mi rimangono 1500-1600 qli a €8-10 al qle in tre anni te la sei ripagata... :shock:
Il ragionamento come lo fanno loro dovrebbe filare ora vi domando...secondo voi ce un inghippo da qualche parte?non è cosi il ragionamento?
monostatico
Messaggi: 1231
Iscritto il: dom gen 27, 2013 10:0 1 am

Re: Essiccatoi per la sansa

Messaggioda monostatico » gio feb 27, 2014 4:0 1 pm

rensalv ha scritto:Ho contattato la ditta produttrice mi sono fatto spiegare più o meno il funzionamento e secondo loro in 3 campagne te la dovresti già aver ripagata.... :shock:
Mi hanno fatto l'esempio di un 8000 qli di olive con un 4000 qli di sansa vergine più o meno al 50% di umidità si arriva quindi ad un 2000 qli di sansa essicata.
Ora mettiamo che ne uso un pò per la macchina mi rimangono 1500-1600 qli a €8-10 al qle in tre anni te la sei ripagata... :shock:
Il ragionamento come lo fanno loro dovrebbe filare ora vi domando...secondo voi ce un inghippo da qualche parte?non è cosi il ragionamento?
oltre all'acquisto della macchina
devi toglierci il mancato reddito che hai attualmente con la sansa
le manutenzioni i grattacapi aggiuntivi, il locale per lo stoccaggio
della MOLTA sansa essiccata oltre al locale per mettere la macchina
poi la sansa essiccata è il 25% delle olive ma 3/5 kg se li pappa l'essiccatore
quindi colcola che ti produce 20 quinid da 8000 q di olive ne fai 1600
rensalv
Messaggi: 6
Iscritto il: mer feb 26, 2014 4:0 1 pm

Re: Essiccatoi per la sansa

Messaggioda rensalv » ven feb 28, 2014 9:0 1 am

Ok...quindi di per se la macchina è valida...solo che si devono valutare anche il locale dello stoccaggio e la mancata rendita del prodotto..
Vi ringrazio per le spiegazioni :D
monostatico
Messaggi: 1231
Iscritto il: dom gen 27, 2013 10:0 1 am

Re: Essiccatoi per la sansa

Messaggioda monostatico » ven feb 28, 2014 4:0 1 pm

rensalv ha scritto:Ok...quindi di per se la macchina è valida...solo che si devono valutare anche il locale dello stoccaggio e la mancata rendita del prodotto..
Vi ringrazio per le spiegazioni :D

la macchina sarà sicuramente valida

ma tu sei sicuro di fare 8000 q.li di olive?

con 8000 q di olive a 1,70 (trasporto a parte)
che è il prezzo più o meno delal sansa
sono 4000 q.li di sansa x 1.70 sono 6800 + iva
freschi freschi senza alcun machinario

se fai 1600 di sansa secca a 8 euro (non credo che ti darebbe di più) sono 12800

12800 - 6800 = 6000

guadagni 6000 euro l'anno per pagare ammortamento essiccatore
locale aggintivo rotture della macchina (e di scatole) consumi energetici

boh...
gion73
Messaggi: 1541
Iscritto il: gio dic 30, 2010 4:0 1 pm

Re: Essiccatoi per la sansa

Messaggioda gion73 » ven feb 28, 2014 5:0 1 pm

E' tutto giusto quello che dice Michele, ma almeno per ora non possiamo sapere cosa succederà in futuro quando:
1) Sicuramente i prezzi di questi combustibili andranno ad aumentare,
2) non sappiamo se i sansifici continueranno a lavorare come ora e manterranno lo stesso prezzo,
3) non sappiamo se sulle sanse qualcuno si inventerà qualche diavoleria per lo smaltimento.

detto questo credo che bisognerà cominciare seriamente a pensare in maniera diversa.

e poi immaginiamo che verrebbe eliminata la concorrenza dell'olio di sansa

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti