Frantoio nel centro urbano

Tipologie di estrazione dell'olio di oliva, Tipologie e rese al quintale. Le varie differenze di estrazione a freddo o a caldo, ciclo continuo, tradizionale ecc.

Moderatori: foxhy, Paoloadm, ruby, torejeo

nimapefra
Messaggi: 9
Iscritto il: mar gen 08, 2013 2:0 1 pm

Frantoio nel centro urbano

Messaggioda nimapefra » sab ago 10, 2013 10:0 1 pm

Salve,
Sto valutando di riaprire il frantoio di famiglia, di tipo tradizionale con due frantoi e quattro presse,e mantenerlo tale, con i dovuti restauri. La mia preoccupazione è che, trovandosi al centro esatto del paese, potrebbe creare problemi di tipo acustico. L'edificio in cui sorge è della mia famiglia, ma necessito di capire se esistono normative anti rumore,potendo disturbare gli edifici adiacenti. Ricordo che il frantoio faceva un rumore non indifferente.
Prego chiunque di volermi indirizzare alla soluzione, ed istruirmi su altre eventuali problematiche che non conosco .
Grazie a tutti del tempo dedicatomi.
Saluti
Giuseppe Costantino
marcomdd
Messaggi: 1975
Iscritto il: gio gen 01, 1970 2:0 1 am
Località: (RM)

Re: Frantoio nel centro urbano

Messaggioda marcomdd » dom ago 11, 2013 11:0 1 am

nimapefra ha scritto:Salve,
Sto valutando di riaprire il frantoio di famiglia, di tipo tradizionale con due frantoi e quattro presse,e mantenerlo tale, con i dovuti restauri. La mia preoccupazione è che, trovandosi al centro esatto del paese, potrebbe creare problemi di tipo acustico. L'edificio in cui sorge è della mia famiglia, ma necessito di capire se esistono normative anti rumore,potendo disturbare gli edifici adiacenti. Ricordo che il frantoio faceva un rumore non indifferente.
Prego chiunque di volermi indirizzare alla soluzione, ed istruirmi su altre eventuali problematiche che non conosco .
Grazie a tutti del tempo dedicatomi.
Saluti
Giuseppe Costantino
evita di fare la stessa domanda su più thread è vietato dal regolamento
monostatico
Messaggi: 1231
Iscritto il: dom gen 27, 2013 10:0 1 am

Re: Frantoio nel centro urbano

Messaggioda monostatico » dom ago 11, 2013 2:0 1 pm

nimapefra ha scritto:Salve,
Sto valutando di riaprire il frantoio di famiglia, di tipo tradizionale con due frantoi e quattro presse,e mantenerlo tale, con i dovuti restauri. La mia preoccupazione è che, trovandosi al centro esatto del paese, potrebbe creare problemi di tipo acustico. L'edificio in cui sorge è della mia famiglia, ma necessito di capire se esistono normative anti rumore,potendo disturbare gli edifici adiacenti. Ricordo che il frantoio faceva un rumore non indifferente.
Prego chiunque di volermi indirizzare alla soluzione, ed istruirmi su altre eventuali problematiche che non conosco .
Grazie a tutti del tempo dedicatomi.
Saluti
Giuseppe Costantino

Giuseppe,

mi dispiace deluderti ma io non lo farei

certo potrebbe essere conveniente
credi di riuscire a fare almeno 5000 q di olive?

se pensi di fare meno ti consiglio vivamente
di lasciare perdere
freccia
Messaggi: 907
Iscritto il: ven gen 25, 2013 7:0 1 pm

Re: Frantoio nel centro urbano

Messaggioda freccia » dom ago 11, 2013 5:0 1 pm

Ciao Michele
il problema di Giuseppe è sicuramente una questione affettiva
come capita a volte per problemi di eredita' i frantoi restano chiusi
per parecchi anni, e poi quando decidono di riaprire non sanno che trovano realta'
diverse da quelle che hanno lasciato, con problemi burocratici e amministrativi
molto diversi da allora,
comunque Giuseppe per quanto riguarda il rumore ci sono dei parametri
da rispettare, fai una perizia fonometrica e vedi il livello di rumore,
dopo di che il perito ti dira' le modifiche da apportare,
anche per chi è fuori dal centro abitato deve rispettare certi livelli
per la propria e l'altrui salute.
Comunque pensaci bene prima di muoverti, perche' Michele(Monostatico) ha ragione.
marcomdd
Messaggi: 1975
Iscritto il: gio gen 01, 1970 2:0 1 am
Località: (RM)

Re: Frantoio nel centro urbano

Messaggioda marcomdd » dom ago 11, 2013 6:0 1 pm

Di perizie ne devi fare due , una interna per vedere se i dipendenti devono indossare cuffie e una esterna in notturna per vedere se il rumore del frantoio disturba la quiete pubblica. Io le ho dovute fare perché pur essendo in zona rurale con me confina un'abitazione. Ho speso solo per queste 1500€ circa
nimapefra
Messaggi: 9
Iscritto il: mar gen 08, 2013 2:0 1 pm

Re: Frantoio nel centro urbano

Messaggioda nimapefra » dom ago 11, 2013 11:0 1 pm

.......mi scuso se ho postato due volte l'argomento, mi sembrava fosse saltata la connessione l'ha prima volta, credo.
Spero di poter ripristinare i macchinari per usarlo per conto proprio e terzi, entro un paio d'anni, visti i costi. Nel paesino di San Pietro a Maida, son tanti i frantoi, ma tutti moderni. ....le perizie fonometriche sono un ottimo consiglio. Quale ente svolge tali perizie,?
Grazie a tutti del supporto

Giuseppe.
marcomdd
Messaggi: 1975
Iscritto il: gio gen 01, 1970 2:0 1 am
Località: (RM)

Re: Frantoio nel centro urbano

Messaggioda marcomdd » lun ago 12, 2013 12:0 1 am

nimapefra ha scritto:.......mi scuso se ho postato due volte l'argomento, mi sembrava fosse saltata la connessione l'ha prima volta, credo.
Spero di poter ripristinare i macchinari per usarlo per conto proprio e terzi, entro un paio d'anni, visti i costi. Nel paesino di San Pietro a Maida, son tanti i frantoi, ma tutti moderni. ....le perizie fonometriche sono un ottimo consiglio. Quale ente svolge tali perizie,?
Grazie a tutti del supporto

Giuseppe.
nessun ente, sono liberi professionisti. ti puoi rivolgere a chi si occupa di consulenza/sicurezza del lavoro
monostatico
Messaggi: 1231
Iscritto il: dom gen 27, 2013 10:0 1 am

Re: Frantoio nel centro urbano

Messaggioda monostatico » lun ago 12, 2013 9:0 1 am

Caro Giuseppe,

per esperienza ti dico che il tradizionale
è MENO rumoroso del continuo

l'unica cosa mooooolto rumorosa del tradizionale
sono quelle macine molto vecchie che hanno
l'ingranaggio sottostante (corona dentata) scoperta
mentra que4lel più recenti hanno il riduttore a bagno
d'olio silenziosissimo

il pratica il frantoio (macine) a meno che non gira
senza olive è il più silenzioso

un'altra cosa che potrebbe fare rumore se hai il robot
ad aria compressa il compressore che lo alimenta
(esperienza nostra diretta) non si spegna mai

per questo abbiamo dovuto sostituire il compressore
tradizionale con un compressore a vite (silenzioso)

che ho ancora conservato da qualche parte
marcomdd
Messaggi: 1975
Iscritto il: gio gen 01, 1970 2:0 1 am
Località: (RM)

Re: Frantoio nel centro urbano

Messaggioda marcomdd » lun ago 12, 2013 9:0 1 am

Il macchinario più rumoroso è il separatore tranne le eccezioni di Michele.
far
Messaggi: 167
Iscritto il: mer set 03, 2008 1:0 1 pm

Re: Frantoio nel centro urbano

Messaggioda far » lun ago 12, 2013 10:0 1 am

dato che si parla di adempimenti, e burocrazia, volevo chiedervi se sono anche obbligatorie le analisi microbiologiche sui tamponi.

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti