FRANGITORE DOPPIA GRIGLIA

Tipologie di estrazione dell'olio di oliva, Tipologie e rese al quintale. Le varie differenze di estrazione a freddo o a caldo, ciclo continuo, tradizionale ecc.

Moderatori: foxhy, Paoloadm, ruby, torejeo

marcomdd
Messaggi: 1975
Iscritto il: gio gen 01, 1970 2:0 1 am
Località: (RM)

Re: FRANGITORE DOPPIA GRIGLIA

Messaggioda marcomdd » mer feb 18, 2015 6:0 1 pm

freccia ha scritto:Qualcuno ha isolato acusticamente il frangitore a martelli ??
ho comprato la lana di roccia per isolare l' aspiratore delle foglie, solo che ancora non l'ho fatto,
quindi contemporaneamente vorrei avvolgere la carcassa del frangitore. Consigli
Il mio già lo è
freccia
Messaggi: 907
Iscritto il: ven gen 25, 2013 7:0 1 pm

Re: FRANGITORE DOPPIA GRIGLIA

Messaggioda freccia » mer feb 18, 2015 7:0 1 pm

Marco il tuo essendo un doppia griglia e 1400 giri
dovrebbe essere gia' piu' silenzioso del 2800 giri
anche se io abituato con i frangitori a dischi il martelli è molto
piu' silenzioso,quello che invece trovo rumoroso è l'aspiratore delle foglie ecco perche' ho
deciso di isolarlo e nel contempo volevo isolare pure il frangitore, Gion mi ha mandato delle foto,
ed è quello che in pratica volevo realizzare, solo che ho atteso che mi dovevano portare quel materiale spugnoso, ma non è ancora arrivato ed ho optato per la lana di roccia , staremo a vedere i risultati
gion73
Messaggi: 1541
Iscritto il: gio dic 30, 2010 4:0 1 pm

Re: FRANGITORE DOPPIA GRIGLIA

Messaggioda gion73 » mer feb 18, 2015 7:0 1 pm

Ci sarebbe un'altra alternativa per il l'aspiratore delle foglie che tu vuoi insonorizzare (anche se i rumori peggiori fuoriescono dal cono di aspirazione e li non ci puoi fare niente).
Ci sono in commercio dei fogli di spugna ignifuga adesiva da un lato e laminati alluminio dall'altro, spessore 1cm e multipli.
Io ne ho degli spezzoni potrei farteli vedere ma non ho le foto.
Sono molto comodi la lavare perché la lamina in alluminio è lucida e non assorbe polvere o umidità.
Ah che bello stare con voi frantoiani.

freccia ha scritto:Marco il tuo essendo un doppia griglia e 1400 giri
dovrebbe essere gia' piu' silenzioso del 2800 giri
anche se io abituato con i frangitori a dischi il martelli è molto
piu' silenzioso,quello che invece trovo rumoroso è l'aspiratore delle foglie ecco perche' ho
deciso di isolarlo e nel contempo volevo isolare pure il frangitore, Gion mi ha mandato delle foto,
ed è quello che in pratica volevo realizzare, solo che ho atteso che mi dovevano portare quel materiale spugnoso, ma non è ancora arrivato ed ho optato per la lana di roccia , staremo a vedere i risultati
freccia
Messaggi: 907
Iscritto il: ven gen 25, 2013 7:0 1 pm

Re: FRANGITORE DOPPIA GRIGLIA

Messaggioda freccia » mer feb 18, 2015 8:0 1 pm

OK si riparla finalmente di frantoi
si conosco queste spugna pero' ha lo spessore di 4/5 cm
ho intenzione di avvolgere la chiocciola cioe' la parte esterna della ventola e poi la curva subito dopo dove vanno a
sbattere le foglie, pensa che è talmente potente che il primo anno con la ventola nuova mi ha sfondato la lamiera
e mi ha rotto la curva in PVC, le ho dovuto rettoppare
voglio mettere questa specie di ovatta e poi ricoprirla con un lamierino di acciaio
gion73
Messaggi: 1541
Iscritto il: gio dic 30, 2010 4:0 1 pm

Re: FRANGITORE DOPPIA GRIGLIA

Messaggioda gion73 » mer feb 18, 2015 8:0 1 pm

E adesso ti do un consiglio che mi ringrazierai.

Che tipo di curva hai a 90?

se è questa considera che la chiocciola di cui tu parli è orientabile, girala di 90 gradi nel senso del tubo, cosi eviti la curva. Tuttalpiù di servirà soltanto un piccolo raccordo in inox per fare un piccolo invito verso il tubo se questo ha una inclinazione diversa. C
freccia ha scritto:OK si riparla finalmente di frantoi
si conosco queste spugna pero' ha lo spessore di 4/5 cm
ho intenzione di avvolgere la chiocciola cioe' la parte esterna della ventola e poi la curva subito dopo dove vanno a
sbattere le foglie, pensa che è talmente potente che il primo anno con la ventola nuova mi ha sfondato la lamiera
e mi ha rotto la curva in PVC, le ho dovuto rettoppare
voglio mettere questa specie di ovatta e poi ricoprirla con un lamierino di acciaio
marcomdd
Messaggi: 1975
Iscritto il: gio gen 01, 1970 2:0 1 am
Località: (RM)

Re: FRANGITORE DOPPIA GRIGLIA

Messaggioda marcomdd » gio feb 19, 2015 8:0 1 am

freccia ha scritto:OK si riparla finalmente di frantoi
si conosco queste spugna pero' ha lo spessore di 4/5 cm
ho intenzione di avvolgere la chiocciola cioe' la parte esterna della ventola e poi la curva subito dopo dove vanno a
sbattere le foglie, pensa che è talmente potente che il primo anno con la ventola nuova mi ha sfondato la lamiera
e mi ha rotto la curva in PVC, le ho dovuto rettoppare
voglio mettere questa specie di ovatta e poi ricoprirla con un lamierino di acciaio
Che deramifogliatore hai ?
freccia
Messaggi: 907
Iscritto il: ven gen 25, 2013 7:0 1 pm

Re: FRANGITORE DOPPIA GRIGLIA

Messaggioda freccia » gio feb 19, 2015 9:0 1 am

Gion è stata orientata per poter avere la minima differenza di angolazione
il fatto che lo scarico è a circa2,5 mt da terra il tubo mi esce da una finestra
a 3mt di altezza, percio' ho dovuto raccordare con 2 semicurve a 45°
vero è che il rumore esce dall'imbuto, pero' le vibrazioni in teoria vengono assorbite dalla ventola
che dovrebbe espellerle fuori , il rumore comunque è causato dallo sbattimento delle foglie sulla carcassa,
ecco perche' voglio foderare la carcassa.
Marco è il solito aspiratore che la Pieralisi montava sulla lavatrice mod. B, mi pare che si chiama cosi'
le olive dal nastro cadono su un vibratore che li immette sotto il cono della ventola, ma tira che è una meraviglia,
figurati che prima di montare questa lavatrice avevo montati 2 aspiratori, ma non riuscivano a fare il lavoro
di questa, quando degli amici che hanno Pieralisi mi avevano di non mettere il deramificatore perche' bastava
solo questa non ci volevo credere, ma dopo la prima campagna gli ho dovuto dare ragione.
oggi credo di incominciare il lavoro di insonorizzazione del defogliatore per il frangitore si vedra'
bbiero
Messaggi: 11
Iscritto il: mer gen 02, 2013 11:0 1 pm

Re: FRANGITORE DOPPIA GRIGLIA

Messaggioda bbiero » lun apr 25, 2016 4:0 1 pm

salve a tutti,io ho un frangitore pieralisi doppia griglia da 20HP 15kw a 1400 giri con griglia esterna controrotante,come griglia esterna monto una 8mm e come interna una doghe 10mm,il mio problema è che ho otturazioni delle uscite dell'acqua del decanter ogni 40-50 q.li di olive lavorate,e ho notato smontando per pulire le uscite del decanter(operazione che mi tocca fare ogni giorno)che i rami di traverso alle uscite dell'acqua,a volte ci sono e a volte no,a questo punto io sospetto che possa essere colpa oltre che dei rami ,anche dei lenti giri(1400)del motore del frangitore che produce una pasta troppo poco uniforme difficilmente estraibile dal decanter.a tal proposito ho pensato di sostituire il motore del frangitore che attualmente è un 1400 20hp 15kw con un 2800 15hp 11kw.
praticamente mi ritroverei un 2800 doppia griglia con un minor consumo di potenza elettrica(5hp in meno).
riusciro anche a risolvere il problema otturazioni?
la qualita dell'olio potrebbe variare?
è sufficiente un motore con 5hp in meno che gira al doppio del regime attuale(da 1400a2800)?
ringrazio tutti voi per le interessantissime e utilissime discussioni che aprite ogni giorno.
reposti69
Messaggi: 130
Iscritto il: ven set 21, 2007 12:0 1 pm

Re: FRANGITORE DOPPIA GRIGLIA

Messaggioda reposti69 » ven apr 29, 2016 4:0 1 pm

Quando avevo questi problemi con il frangitore a martelli della Pieralisi, due erano le variabili, sostituire la griglia con una con fori più piccoli oppure ridurre la mandata delle olive al frangitore + il lavaggio della centrifuga ogni 5/6 ore di lavorazione.

La mia curiosità è se questo problema è stato riscontrato in questa campagna olearia.

Chi c’è in linea

Visitano il forum: mirkojr e 10 ospiti