Gestione Registro di carico e scarico degli Oli 2010

Discussione su tematiche amministrative, regolamenti, rifermanti legislativi, consigli sulla corretta amministrazione di un frantoio oleario ecc.

Moderatori: Paoloadm, ruby, torejeo

far
Messaggi: 167
Iscritto il: mer set 03, 2008 1:0 1 pm

Gestione Registro di carico e scarico degli Oli 2010

Messaggioda far » gio giu 24, 2010 5:0 1 pm

ciao a tutti qualcuno sa qualcosa riguardo la nuova * Gestione Registro di carico e scarico degli Oli * ?
anche se ci vorra la prossima campagna olearia 2010/2011 per l'applicazione della nuova normativa, forse gli amministratori del sito, in quanto specializzata nella materia, ci possono dare una mano nel comprenderla meglio.
zory
Messaggi: 109
Iscritto il: lun gen 22, 2007 11:0 1 pm

Re: Gestione Registro di carico e scarico degli Oli 2010

Messaggioda zory » gio giu 24, 2010 9:0 1 pm

ciao anche io avrei bisogno di qualche chiarimento in merito, l'unica cosa che so è che sul sito SIAN al seguente link
http://www.sian.it/portale-sian/sottosezione.jsp?pid=5
Appare la pagina Gestione Servizi Territoriali al centro della pagina c'è
Norme comm. olio di oliva (DM 8077 del 10/11/2009)
http://www.sian.it/public/AvvisoOlio.ht ... %3Fpid%3D5
Cliccando sul link appare la seguente dicitura:
Gestione Registro di carico e scarico degli Oli
Le attività di registrazione telematiche dei dati (art. 7 del D.M. n. 8077) sono disponibili a far data dal 15/09/2010 come da Circolare Agea prot. n. ACIU.2010.259 dell’08/04/2010 che modifica la data di inizio delle attività di registrazione telematiche fissata con circolare Agea prot. n. ACIU.2010.29 del 14/01/2010.
egasoft
Messaggi: 1
Iscritto il: mar giu 01, 2010 5:0 1 pm

Re: Gestione Registro di carico e scarico degli Oli 2010

Messaggioda egasoft » ven lug 02, 2010 5:0 1 pm

La problematica è presa un po sottogamba. Forse i colleghi non si rendono conto che la nuova normativa prevede un impegno giornaliero nel registrare nel sistema le movimentazioni di carico e scarico. Chi esegue diverse operazioni al giorno deve dotarsi dei strumenti idonei collegati alla gestione delle bolle, fatture e movimenti di magazzino, che generi il flusso da inviare a fine giornata al SIAN. Ci sono già interessanti proposte sul mercato che operano in tal senso.
Ultima modifica di Paolo il ven lug 02, 2010 6:0 1 pm, modificato 1 volta in totale.
Motivazione: Vedi regolamento
olitauro
Messaggi: 23
Iscritto il: mer lug 11, 2007 4:0 1 pm

Re: Gestione Registro di carico e scarico degli Oli 2010

Messaggioda olitauro » gio ago 26, 2010 9:0 1 am

Registro carico e scarico degli olii, la compilazione dello stesso per via telematica è stata prorogata al 01/07/2011;
Vedasi circ. AGEA del 20/08/2010.
zory
Messaggi: 109
Iscritto il: lun gen 22, 2007 11:0 1 pm

Re: Gestione Registro di carico e scarico degli Oli 2010

Messaggioda zory » gio ago 26, 2010 12:0 1 pm

olitauro ha scritto:Registro carico e scarico degli olii, la compilazione dello stesso per via telematica è stata prorogata al 01/07/2011;
Vedasi circ. AGEA del 20/08/2010.
Grazie per l'informazione!
cesare1970
Messaggi: 73
Iscritto il: mar ago 24, 2010 12:0 1 pm

Re: Gestione Registro di carico e scarico degli Oli 2010

Messaggioda cesare1970 » ven ago 27, 2010 1:0 1 am

Si, ma i registri devono essere modificati adeguandoli al nuovo schema. Quindi ogni soggetto tenuto, con la prossima campagna, a tenere il registro deve tornare presso gli uffici dell'ICQ e vidimare i nuovi registri. Si ricorda altresì che le aziende che commercializzano solo olio prodotto dalle proprie olive, quindi non acquistano nè olio nè olive, non sono tenuti ad avere il registro.
reposti69
Messaggi: 134
Iscritto il: ven set 21, 2007 12:0 1 pm

Re: Gestione Registro di carico e scarico degli Oli 2010

Messaggioda reposti69 » ven ago 27, 2010 11:0 1 am

cesare1970 ha scritto:Si, ma i registri devono essere modificati adeguandoli al nuovo schema. Quindi ogni soggetto tenuto, con la prossima campagna, a tenere il registro deve tornare presso gli uffici dell'ICQ e vidimare i nuovi registri. Si ricorda altresì che le aziende che commercializzano solo olio prodotto dalle proprie olive, quindi non acquistano nè olio nè olive, non sono tenuti ad avere il registro.
Confermo!
Voglio precisare che le aziende che commercializzano solo olio prodotto dalle proprie olive devono comunque attenersi alle norme nazionali ed europe per quanto riguarda l'etichettatura degli oli vergine ed extravergini. confermate?
olitauro
Messaggi: 23
Iscritto il: mer lug 11, 2007 4:0 1 pm

Re: Gestione Registro di carico e scarico degli Oli 2010

Messaggioda olitauro » ven ago 27, 2010 12:0 1 pm

Riguardo alla non tenuta di alcun registro, in caso di olio imbottigliato e venduto riveniente da olive della propria azienda.
In molti del settore mi contestano questa procedura, in quanto dicono che il mio frantoio non è aziendale, perchè lavoro a c/terzi!
Cosa ne pensate di questo?
Secondo voi devo o non devo avere il famigerato registro degli olii?
frantoiopreiti
Messaggi: 152
Iscritto il: lun dic 10, 2007 6:0 1 pm

Re: Gestione Registro di carico e scarico degli Oli 2010

Messaggioda frantoiopreiti » mar ago 31, 2010 3:0 1 pm

La tenuta dei registri, di cui all’art. 7 del Decreto Ministeriale. n. 8077, è obbligatoria per:
- i frantoi
- le imprese di condizionamento
- i commercianti di olio sfuso
Sono esentati dalla tenuta dei registri gli olivicoltori che commercializzano olio allo stato sfuso e/o confezionato, purché ottenuto esclusivamente dalle olive provenienti da oliveti della propria azienda, molite presso il proprio frantoio o di terzi, in quanto l’obbligo si intende assolto dall’insieme delle informazioni disponibili nel sistema informativo geografico GIS, nel SIAN (fascicolo aziendale elettronico), nonché di quelle desumibili dalla relativa documentazione commerciale ed amministrativa, fermo restando quanto disposto dall’art. 2 del DM 4 luglio 2007 in materia di comunicazione dei dati di produzione, ovvero i frantoi e le imprese di trasformazione delle olive da tavola, trasmettono in forma elettronica all'AGEA, entro il 10 di ogni mese, i dati relativi alla produzione di olio di oliva e di olive da tavola del mese precedente.

Appare chiaro che se si proprietario di un frantoio che lavora per conto/terzi, imbottigli olio e/o lo vendi sfuso sei obbligato alla tenuta dei registri

"Imprese di condizionamento"
Leggendo l’art. 2 del D. M. n. 8077/2009, al comma c, “Imprese di condizionamento” vengono considerati tali tutte quelle “Imprese che procedono al confezionamento degli oli extravergini di oliva e degli oli di oliva vergini”.
La Circolare AGEA Prot. N. ACIU.2010.29 del 14 gennaio 2010, richiama l’attenzione sulla obbligatorietà di registrazione sul sistema SIAN degli “Olivicoltori, qualora procedano al condizionamento dell’olio benché ottenuto dalle olive provenienti da oliveti della propria azienda”.
Una volta che l’Impresa di condizionamento è registrata, è obbligata a comunicare attraverso lo strumento del SIAN l’inizio e la cessazione dell’attività di condizionamento.
cesare1970
Messaggi: 73
Iscritto il: mar ago 24, 2010 12:0 1 pm

Re: Gestione Registro di carico e scarico degli Oli 2010

Messaggioda cesare1970 » mer set 01, 2010 1:0 1 pm

Per i frantoi aziendali il registro è obbligatorio solo per le lavorazioni sia delle olive di proprietà e si aper le lavorazioni conto terzi. Per quanto riguarda la vendita dell'olio, in base all'art. 7 sono esentate.(l'importante è che l'azienda non acquisti, con fattura naturalmente, olio o olive italiane, poichè in quel caso sono obbligate a tenere il registro di carico e scarico).

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite