Pagina 1 di 2

MUD acque reflue

Inviato: lun apr 27, 2015 4:0 1 pm
da ranapio
salve ragazzi, ho un quesito da porvi: se le acque reflue sono assimilate come scarto di lavorazione e quindi non come rifiuto speciale, non sono tenuto alla compilazione del mud? dei colleghi mi dicono di compilarlo altri no, la stessa polizia provinciale mi aveva detto durante un controllo che non ero piu tenuto alla compilazione del formulario rifiuti per le acque di vegetazione ma solo del ddt per il trasporto. Grazie per la risposta

Re: MUD acque reflue

Inviato: lun apr 27, 2015 5:0 1 pm
da spago
ranapio ha scritto:salve ragazzi, ho un quesito da porvi: se le acque reflue sono assimilate come scarto di lavorazione e quindi non come rifiuto speciale, non sono tenuto alla compilazione del mud? dei colleghi mi dicono di compilarlo altri no, la stessa polizia provinciale mi aveva detto durante un controllo che non ero piu tenuto alla compilazione del formulario rifiuti per le acque di vegetazione ma solo del ddt per il trasporto. Grazie per la risposta
per quanto a mia conoscenza confermo.

Re: MUD acque reflue

Inviato: mar apr 28, 2015 7:0 1 am
da marcomdd
Dtt.inoktre devi avere il contratto con ditta che fa spandimento e comunicazione al tuo sindaco 30gg prima di iniziare

Re: MUD acque reflue

Inviato: mar apr 28, 2015 12:0 1 pm
da freccia
Ogni controllore ha le proprie idee sull'argomento,
io oltre al DDT tengo un registro di carico e scarico delle acque reflue,
spando sui miei terreni, al penultimo controllo della forestale addiritura volevano il camion con satellitare
per poter controllase il tragitto del camion, come se trasportavo scorie nucleari

Re: MUD acque reflue

Inviato: mar apr 28, 2015 3:0 1 pm
da gion73
ranapio ha scritto:salve ragazzi, ho un quesito da porvi: se le acque reflue sono assimilate come scarto di lavorazione e quindi non come rifiuto speciale, non sono tenuto alla compilazione del mud? dei colleghi mi dicono di compilarlo altri no, la stessa polizia provinciale mi aveva detto durante un controllo che non ero piu tenuto alla compilazione del formulario rifiuti per le acque di vegetazione ma solo del ddt per il trasporto. Grazie per la risposta
Attenzione perché un conto è l'utilizzazione agronomica delle acque di vegetazione un conto è invece un trattamento diverso delle stesse.
Mi spiego meglio in caso di utilizzazione agronomica delle AV appoggio tranquillamente quello che hanno detto i miei colleghi e pertanto seguendo le linee guida del 574/96 si evince facilmente che già a partire dal decreto ronchi 22/97 e poi il 152/99 le stesse non seguono la strada dei rifiuti e pertanto nessun mud entro il 30 aprile 2015.

Diversamente se il frantoio fa uno stoccaggio temporaneo e destina le acque ad un impianto di trattamento in questo caso si tratta di rifiuti e il mud va presentato.

spero di essermi spiegato bene.

Re: MUD acque reflue

Inviato: mar apr 28, 2015 5:0 1 pm
da marcomdd
Io invio ad un biogas. Non sono rifiuti ma biomassa tante che hobfatturw di vendita e niente registro carico scarico solo ddt.
Direi che non esistono altre possibilità o biogas o spandimento ergo niente registro :mrgreen:

Re: MUD acque reflue

Inviato: mar apr 28, 2015 7:0 1 pm
da freccia
marcomdd ha scritto:Io invio ad un biogas. Non sono rifiuti ma biomassa tante che hobfatturw di vendita e niente registro carico scarico solo ddt.
Direi che non esistono altre possibilità o biogas o spandimento ergo niente registro :mrgreen:
Marco ho capito bene, il biogas si prende le acque di vegetazione ?

Re: MUD acque reflue

Inviato: mer apr 29, 2015 8:0 1 am
da marcomdd
freccia ha scritto:
marcomdd ha scritto:Io invio ad un biogas. Non sono rifiuti ma biomassa tante che hobfatturw di vendita e niente registro carico scarico solo ddt.
Direi che non esistono altre possibilità o biogas o spandimento ergo niente registro :mrgreen:
Marco ho capito bene, il biogas si prende le acque di vegetazione ?
si hai capito bene.

l'anno scorso ho inviato una parte delle acque ad un biogas.

qui da me ci sono svariati impianti biogas e non tutti la prendono.

mi sono fatto ovviamente una opinione a riguardo. :mrgreen:

la gestione dell'impianto non è semplice, cioè il mix di cibo che va inviato deve essere in opportune percentuali x massimizzare la resa energetica.

faccio un esempio: non si può far digerire al biogas solo sansa, ma magari un 25% di sansa, un 25% di patate, un 30% di cereali etc etc

non tutti sanno preparare la giusta minestra e l'acqua va dosata molto bene e le percentuali che possono essere inviate dentro di acqua sono basse,

quindi molti tagliano la testa al toro e non la prendono.

questi qui dove la sto mandando io la prendono ma hanno poco stoccaggio quindi ne prendono poca, la vorrebbero tutto l'anno tantè che ora ci stiamo organizzando per fare qualche viaggio

Re: MUD acque reflue

Inviato: mer apr 29, 2015 9:0 1 am
da freccia
lo dicevo io che eri nato con la camicia :D
il problema è che non puoi stoccare l'acqua per tutto l'anno

Re: MUD acque reflue

Inviato: mer apr 29, 2015 10:0 1 am
da marcomdd
stoka !!
pago 1,5€ x smaltire . tu ? chi è nato con la camicia ?

stoka 2 !!

accumulo 6000 qli, non tutto l'anno ma parecchia :mrgreen: