Imu sui terreni Agricoli

Discussione su tematiche amministrative, regolamenti, rifermanti legislativi, consigli sulla corretta amministrazione di un frantoio oleario ecc.

Moderatori: Paoloadm, ruby, torejeo

frantoiopreiti
Messaggi: 152
Iscritto il: lun dic 10, 2007 6:0 1 pm

Imu sui terreni Agricoli

Messaggioda frantoiopreiti » sab gen 24, 2015 6:0 1 pm

io non l'ha pago....voi che ne pensate....
torejeo
Messaggi: 224
Iscritto il: gio gen 01, 1970 2:0 1 am

Re: Imu sui terreni Agricoli

Messaggioda torejeo » sab gen 24, 2015 7:0 1 pm

Credo che molti siano dello stesso parere...forse per la prima volta in Italia assisteremo ad uno sciopero fiscale.
gion73
Messaggi: 1541
Iscritto il: gio dic 30, 2010 4:0 1 pm

Re: Imu sui terreni Agricoli

Messaggioda gion73 » sab gen 24, 2015 8:0 1 pm

Premesso che è un onore dialogare anche con gli amministratori del forum, in merito all'Imu dei terreni agricoli montani oramai non dobbiamo meravigliarci più di niente.
La Iuc che doveva essere Un'Imposta Unica si divide in tre tributi. Imu, Tasi e Tari.

Imu e tasi sono gemelli, e grazie alla semplificazione italiana ogni comune si è sbizzarrito a deliberare per una e per l'altra casi particolare da far letteralmente scoppiare il cervello. Non stava bene l'Ilor fino al 1991, sostituita con Imi durata solo un'anno, poi L'ici dal 1993, ora la Iuc ecc...

La cosa belle di questa Imu sui terreni agricoli e che il provvedimento del 28 novembre che abrogava le agevolazioni sui terreni montani istituite nel 1993 è stato frettolosamente concepito. Lo statuto dei contribuenti prevede che un provvedimento non può essere emesso prima dei 60 giorni della scadenza del tributo. E allora via con la proroga al 26 gennaio 2015.
Contestualmente l'Anci propone ricorso al tar e il 21 gennaio il provvedimento di sospensione è stato rigettato.

Colpo di scena, Comunicato del Consiglio dei Ministri n.46 del 23/01/2015 di nuovo mette a soqquadro tutto il campo normativo.

L'Italia è stata congegnata in modo che il contribuente non deve capire niente, deve stare distratto, confuso, deve correre in errore, e testa sempre bassa.

A presto.
spago
Messaggi: 133
Iscritto il: dom mar 09, 2014 5:0 1 pm

Re: Imu sui terreni Agricoli

Messaggioda spago » dom gen 25, 2015 12:0 1 am

con regole ridicole: per l'IMU 2014 si fa riferimento all'altitudine della "casa comunale"
tra 0 e 280 m. slm si paga tutti
tra 281 e 600 pagano solo i non coltivatori o IAP
oltre 600 non si paga.
ora ho terreni tutti alla stessa altitudine +/- sui 120 slm ma appartenenti a comuni diversi la cui "casa comunale " è nel primo comune a 378 slm. e nel secondo a 195.
ergo pago solo nel secondo.
spago
Messaggi: 133
Iscritto il: dom mar 09, 2014 5:0 1 pm

Re: Imu sui terreni Agricoli

Messaggioda spago » dom gen 25, 2015 9:0 1 pm

frantoiopreiti ha scritto:io non l'ha pago....voi che ne pensate....
in che senso non la paghi ? conosci qualche scappatoia o la paghi tra qualche mese con interessi ad Equitalia ?
frantoiopreiti
Messaggi: 152
Iscritto il: lun dic 10, 2007 6:0 1 pm

Re: Imu sui terreni Agricoli

Messaggioda frantoiopreiti » dom gen 25, 2015 10:0 1 pm

ci stiamo unendo tra proprietari per tentare una causa comune....
poi se ho notizie in merito più precise ti faccio sapere...
gion73
Messaggi: 1541
Iscritto il: gio dic 30, 2010 4:0 1 pm

Re: Imu sui terreni Agricoli

Messaggioda gion73 » dom gen 25, 2015 10:0 1 pm

Diciamo che comunque parlare di terreni montani con la vecchia classificazione è davvero ridicolo. Come si fa a parlare di fasce montane a 200 metri. Comunque parlare di imu sui terreni è un abuso. Poi parlano di salvaguardare il territorio contro le catastrofi naturali. Quando capiranno che gli scempi stanno prendendo il posto della cura e salvaguardia dei terreni (canali di scolo , muretti a secco, ecc) sarà troppo tardi. Se comunque vi interessa ho un tubo da 2 pollici per il cannone. :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:
gion73
Messaggi: 1541
Iscritto il: gio dic 30, 2010 4:0 1 pm

Re: Imu sui terreni Agricoli

Messaggioda gion73 » lun gen 26, 2015 1:0 1 pm

Da venerdì è cambiato nuovamente tutto.

L' altitudine è rimasta solamente per il 2014 per chi rientrava in casi di esonero ed esenzione.

Per tutti gli altri la verifica è fatta sulla base degli elenchi dell'istat, se il territorio del comune rientra in zona totalmente montana (lettera T) non si paga, se il territorio del comune rientra in zona parzialmente montana, non pagano soltanto i coltivatori diretti a titolo principale o prevalente (lettera P), se il territorio del comune non rientra in zona montane pagano tutti (lettera NM), ci sono comuni il cui centro è a 5 metri sul livello del mare e sono totalmente Montani, (Maiori in prov. di Salerno) e comuni a 400 metri che non lo sono.

La chiave di lettura è la conformazione del territorio.

Comunque ho trovato il metodo per aumentare il dislivello sul mare: levare il Tappo :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:



spago ha scritto:con regole ridicole: per l'IMU 2014 si fa riferimento all'altitudine della "casa comunale"
tra 0 e 280 m. slm si paga tutti
tra 281 e 600 pagano solo i non coltivatori o IAP
oltre 600 non si paga.
ora ho terreni tutti alla stessa altitudine +/- sui 120 slm ma appartenenti a comuni diversi la cui "casa comunale " è nel primo comune a 378 slm. e nel secondo a 195.
ergo pago solo nel secondo.
frantoiopreiti
Messaggi: 152
Iscritto il: lun dic 10, 2007 6:0 1 pm

Re: Imu sui terreni Agricoli

Messaggioda frantoiopreiti » lun gen 26, 2015 5:0 1 pm

Il mio comune per tanti anni è riuscito a salvarsi grazie ad una legge vecchia che indicava lo stesso come comune svantaggiato...

con la nuova legge ed aggiornamento è divenuto vantaggiato e NM non montano peccato che siamo in mezzo a due comuni e per lo più si aprte da un'altezza di 291mt per arrivare fino a 500 mt , inoltre siamo il comune a maggior estenzione agricola
spago
Messaggi: 133
Iscritto il: dom mar 09, 2014 5:0 1 pm

Re: Imu sui terreni Agricoli

Messaggioda spago » lun gen 26, 2015 5:0 1 pm

trovo però "vagamente giusto" il principio che chi cura il territorio (coltivatori, IAP ecc.) paghi di meno.

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite