Nuovo impianto Favolsa - Leccino

Panorama varietale dell'olivicoltura - Cultivar nazionale - Le varie tecniche di coltivazione degli ulivi in Italia.

Moderatori: Paoloadm, foxhy, torejeo, ruby

Rispondi
matrix23
Messaggi: 1
Iscritto il: dom feb 06, 2022 5:0 1 pm

Nuovo impianto Favolsa - Leccino

Messaggio da matrix23 »

Ciao a tutti dovrei procedere a un nuovo impianti di alberi di ulivo delle varietà Leccino e Favolosa Fs-17.
In tutto saranno poco più di 250 piante suddivise in 10 file. La distanza di riferimento è di 6 metri tra le piante.
Vorrei qualche consiglio sulla distribuzione delle due varietà all'interno del terreno.
Mi sono state consigliate queste ipotesi:

a. 1 pianta di Favolosa ogni 10 di leccino

b. 7 file di Leccino e 3 di Favolosa (in media ogni 2 file di Leccino)

c. 5 file di Leccino e 5 di Favolosa (alternando le due varietà)

Quale mi suggerite di seguire? Eventualmente proponetemi delle alternative, grazie.
Butivene
Messaggi: 3
Iscritto il: mer ott 20, 2021 12:0 1 pm

Re: Nuovo impianto Favolsa - Leccino

Messaggio da Butivene »

Quando si cerca di costruire una casa, bisogna prestare attenzione a un aspetto come la protezione o la prevenzione da possibili fumi e perdite. Quell'anno ho avuto una perdita da una tubatura che ha quasi portato i miei vicini a denunciare l'intero appartamento. E da allora presto la massima attenzione alle perdite, probabilmente un po' nel senso buono del termine, ma non il punto. In fase di progettazione è necessario prevedere un posto per installare un sensore di perdite di ajax, che entrerà istantaneamente in funzione in un momento critico.
zory
Messaggi: 113
Iscritto il: lun gen 22, 2007 11:0 1 pm

Re: Nuovo impianto Favolsa - Leccino

Messaggio da zory »

matrix23 ha scritto: dom feb 06, 2022 5:0 1 pm Ciao a tutti dovrei procedere a un nuovo impianti di alberi di ulivo delle varietà Leccino e Favolosa Fs-17.
In tutto saranno poco più di 250 piante suddivise in 10 file. La distanza di riferimento è di 6 metri tra le piante.
Vorrei qualche consiglio sulla distribuzione delle due varietà all'interno del terreno.
Mi sono state consigliate queste ipotesi:

a. 1 pianta di Favolosa ogni 10 di leccino

b. 7 file di Leccino e 3 di Favolosa (in media ogni 2 file di Leccino)

c. 5 file di Leccino e 5 di Favolosa (alternando le due varietà)

Quale mi suggerite di seguire? Eventualmente proponetemi delle alternative, grazie.
Buonasera, sarei curioso quale ipotesi ha deciso per il nuovo impianto.
Avrei optato per la c)
Rispondi