info

Tipologie di estrazione dell'olio di oliva, Tipologie e rese al quintale. Le varie differenze di estrazione a freddo o a caldo, ciclo continuo, tradizionale ecc.

Moderatori: Paoloadm, foxhy, torejeo, ruby

Rispondi
pierluigi
Messaggi: 2
Iscritto il: sab apr 21, 2007 12:0 1 pm

info

Messaggio da pierluigi »

ciao a tutti
mi chiamo pierluigi scrivo per avere aiuto.
mi piacerebbe aprire un attività di produzione di olio la mia famiglia possiede dei terreni nella maggior parte dei quali ci sono ulivi e in uno in particolare esiste una casa rurale diroccata ma accatastata.
Il mio sogno sarebbe quello di trasformarla in un oleificio la richiesta di tale servizio in quella zona è alta perchè i frantoi sono solo due e sono distanti.
Potete dirmi quale è l'investimento iniziale a grandi linee e quanto si deve produrre per mantenere in attivo un impianto.
Vi ringrazio enormemente per la attenzione

saluti+
pierluigi
zory
Messaggi: 113
Iscritto il: lun gen 22, 2007 11:0 1 pm

Re: info

Messaggio da zory »

pierluigi ha scritto:ciao a tutti
mi chiamo pierluigi scrivo per avere aiuto.
mi piacerebbe aprire un attività di produzione di olio la mia famiglia possiede dei terreni nella maggior parte dei quali ci sono ulivi e in uno in particolare esiste una casa rurale diroccata ma accatastata.
Il mio sogno sarebbe quello di trasformarla in un oleificio la richiesta di tale servizio in quella zona è alta perchè i frantoi sono solo due e sono distanti.
Potete dirmi quale è l'investimento iniziale a grandi linee e quanto si deve produrre per mantenere in attivo un impianto.
Vi ringrazio enormemente per la attenzione

saluti+
pierluigi
Ciao pierluigi!!! per poter dare una risposta alla tua domanda ci vuole qualche info in piu'....per esempio vuoi prendere un impianto nuovo o ustato? quanto piante di ulivi tuoi possiedi, e quanto quintali di olive raccogli?
sei intenzionato ad aprire il frantoio anche per lavorare a conto terzi?
insomma.....ci vuole qualche dato in piu.......

CMQ per impinti oleari nuovi ci vuole un bel po di euriniiii..... poi dipende dalla marca del costruttore delle macchine olearie che vuoi comprare.

Spero di essere stato utile.....ciao
pierluigi
Messaggi: 2
Iscritto il: sab apr 21, 2007 12:0 1 pm

Messaggio da pierluigi »

prima di tutto grazie per la tua risposta che mi è utilissima
poi aggiungo che abbiamo circa 300 piante di varie qualità e vorrei lavorare per conto terzi, anche perchè dopo la scomparsa di mio nonno e la pensione di mio papà avremmo interesse a provare in questa attività visto che po 30 ANNI finalmente chiuderebbero l'eredità dei vecchi e entreremo in possesso di vari terreni adatti alla coltivazione dell'ulivo.
E' una opssibilità che stiamo valutando.......

Grazie per l'interessamento

pierluigi
marcomdd
Messaggi: 1975
Iscritto il: gio gen 01, 1970 2:0 1 am
Località: (RM)

Messaggio da marcomdd »

bè la prima cosa da scegliere è il tipo di lavorazione: tradizionale o a ciclo continuo ?

La differenza d'investimento è notevole nei due casi; poi ovviamente c'è il discorso nuovo o usato. Mia opinione è che se riesci a trovare un buon usato questa potrebbe essere la scelta migliore.
zory
Messaggi: 113
Iscritto il: lun gen 22, 2007 11:0 1 pm

Messaggio da zory »

marcomdd ha scritto:bè la prima cosa da scegliere è il tipo di lavorazione: tradizionale o a ciclo continuo ?

La differenza d'investimento è notevole nei due casi; poi ovviamente c'è il discorso nuovo o usato. Mia opinione è che se riesci a trovare un buon usato questa potrebbe essere la scelta migliore.
Sono daccordo con te marcomdd "tradizionale o a ciclo continuo". una volta scelto il tipo di frantoio behhh.. io personalmente prima di spendere tanti soldini proverei a comprare un frantoio usato.

Dopo aver testato la risposta dei futuri clienti possibili ci penserei su e solo allora penserei seriamente di comprare un nuovo frantoio.
Se invece va proprio male con l'acquisizione di nuovi clienti, perlomeno non avrò speso un capitale e comunque mi posso lavorare le mie olive.
orion
Messaggi: 28
Iscritto il: mar apr 10, 2007 6:0 1 pm

impianto usato

Messaggio da orion »

ciao pierluigi ,
Io opterei per un impianto usato e l'ho ribadio anche in altri forum.
Io ho comprato un impianto con una jumbo 2 e mi trovo benissimo naturalmente dipende da chi compri l'usato.Se hai piacere di contattarmi ti dirò su chi è capitata la scelta.Non te lo scrivo ora altrimenti farei pubblicità alla ditta
lespertorisponde
Messaggi: 6
Iscritto il: lun dic 20, 2010 5:0 1 pm

Re: impianto usato

Messaggio da lespertorisponde »

chiedi pure a me.
sono in contatto con alcune aziende che trattano l'usato.
ti interessa?
grazie
giovanni
orion ha scritto:ciao pierluigi ,
Io opterei per un impianto usato e l'ho ribadio anche in altri forum.
Io ho comprato un impianto con una jumbo 2 e mi trovo benissimo naturalmente dipende da chi compri l'usato.Se hai piacere di contattarmi ti dirò su chi è capitata la scelta.Non te lo scrivo ora altrimenti farei pubblicità alla ditta
Rispondi